sabato 19 dicembre 2009

Linzer Torte con Confettura di Gelsi Neri..

La Linzer torte è un classico della pasticceria austriaca, che prevede un guscio di frolla arricchita da cacao, mandorle e cannella, che racchiude della confettura di lamponi. Ora, a me come a tante di voi piace sempre un pò modificare le cose e usare gli ingredienti già presenti in dispensa. Tra le varie cose un barattolino di spezie miste per il pain d'epice e uno di confettura di gelsi neri del Caffè Sicilia. Ho proceduto alla lavorazione della frolla con la collaudata ricetta di ChristopheFelder , sostituendo, però la cannella con le spezie miste e la confettura di lamponi con i gelsi neri. Ne è uscita fuori una crostata divina. Un effluvio di spezie per tutta la casa.





INGREDIENTI:
250 g di farina

125 g di zucchero
125 g di burro

2 uova intere
65 g di mandorle tritate grossolonamente

10 g di cacao in polvere
buccia grattugiata di 1 limone
½ bustina di lievito per dolci

1/2 Cucchiaino di spezie miste
1 presa di sale

200/225 g di marmellata di lamponi

Tritate le mandorle grossolanamente e meettetele da parte. Lasciatene alcune intere per decorare la crostata. Lavorate il burro con lo zucchero, aggiungete poi la scorza di limone e le uova una alla volta. Mettete poi la farina, il cacao, le spezie, il lievito, e il sale. Amalgamate il tutto e infine aggiungete le mandorle. Lavorate ancora, formate una palla, avvolgetela nella pellicola e fatela riposare in frigo per due ore. Stendete due terzi della pasta su una spianatoia e foderate con essa la teglia da crostata. Versate la confettura, livellatela con una spatola e ricavate delle losanghe con la restante pasta frolla. Decorate i bordi con mandorle pelate e infornate per mezz'ora circa in forno preriscaldato a 180 gradi.

8 commenti:

manuela e silvia ha detto...

Wow..questa torta morbidissima e con la confettura dal sapore così intenso..proprio buonissima!
baci baci

Saveurs et Gourmandises ha detto...

Serait-il possible d'avoir un morceau de ta tarte?

tartina ha detto...

che meraviglia, sembra quasi sentire l'odore di spezie diffondersi per casa! quella marmellata che cola poi, è golosissima :P

*

Roberta ha detto...

ciao cara!!
la confettura di gelsi neri???????
chissà che gusto!
:)

pagnottella ha detto...

Che squisitezza!
E pensare che di gelsi neri all'inizio dell'estate ne ho mngiati a vagonate, avrei potuto farne della marmellata!
Bellissima ricetta...
un bacio :-)

marifra79 ha detto...

La linzer torte è davvero deliziosa ma io sono tanto curiosa di provare la marmellata di gelsi!Spero di trovarla!!!
Ciao un abbraccio

Giò ha detto...

la marmellata di gelsi si sposa benissimo! sai che in pusteria però la linzer di solito è senza cacao?infatti io la faccio sempre senza ma sono curiosa di provarla anche così

sciopina ha detto...

Bien sure..la première seulment pour toi!
@Tartina ci hai colto proprio in toto!
@Roberta i gelsi li ho sempre mangiati fin da piccola ma la confettura è stata la prima volta
@Pagnottella, beh sei in tempo per il pèrossimo anno, no?
@Marifra dovresti trovarla su Eperya
@Gio' non sapevo non ci fosse il cacao, anzi pensavo che fosse l'elemento dominante della frolla! Qte belle cose s'imparano..grazie!
bacioni..