giovedì 17 dicembre 2009

Vassilopitta..

La Vassilopitta o Torta di Basilio in onore all'omonimo santo è un dolce tradizionale greco che viene preparato nel periodo natalizio e piu' precisamente per il nuovo anno. Viene nascosta una moneta d'oro all'interno dell'impasto e fortunato sarà colui che la troverà nella propria fetta.
E' un dolce molto buono che puo' essere fatto tutto l'anno e lo consiglio col vostro the pomeridiano.

INGREDIENTI:
150gr Burro

100ml Latte

300gr Zucchero

6 Uova

50gr Mandorle Pelate

500gr Farina00

1 Cucchiaino e 1/2 Lievito per Dolci

1/2 Cucchiaino Soda

1 Cucchiaio di Succo Limone

Buccia di Limone Grattugiata

1 Pizzico di Sale
Granella Zucchero

Lavorate il burro ammorbidito con lo zucchero e la scorza di limone. Aggiungete le uova una alla volta e poi la farina mescolata al lievito e al sale, lentamente. Il latte tiepido a filo e la soda sciolta col succo di limone. Dovrete ottenere un bel composto omogeneo. Versate metà composto in uno stampo a ciambella, versate alcune mandorle e una monetina foderata di carta stagnola. Versate il restante composto e adagiate su di esso le restanti mandorle e la granella di zucchero. Infornate a 180 gradi in forno caldo per circa mezz'ora. Fate raffreddare e decorate come piu' vi piace.

8 commenti:

marifra79 ha detto...

Buongiorno!!!Che bella questa tradizione della moneta e che buona questa ciambella!UN ABBRACCIO e buona giornata

manuela e silvia ha detto...

Mamma che buona! non è ch ece ne prepari una piccolina e ce la mandi? questi greci sanno fare davvero ottimi dolci oltre a piatti originali eh?!
un bacione

Ale ha detto...

Sembra delizioso ! come posso sostituire la soda ??? grazie

Rossa di Sera ha detto...

Wow, pure il dolce greco!..
Molto ma molto bello!
Un abbraccio!

Ale, ma perché , non ce l'hai il bicarbonato?.. In ogni caso va bene se metti più lievito per dolci!

Maurina ha detto...

Sai una cosa? MI piace il dolce e mi piace l'idea della monetina portafortuna al suo interno. Ma si', si puo' giocare anche in cucina qualche volta ...

dolceamara ha detto...

ha un aspetto davvero favoloso. La soda si può per caso sostituire col bicarbonato di sodio o cremor tartaro??

tartina ha detto...

questo dolce non lo conoscevo proprio :D
grazie della ricetta, quindi, direi che è promettente q.b. :P

*

sciopina ha detto...

Marifra Grazie mille..
@Manu e Silvia, hanno poche ricette ma tutte buone!
@Ale, semplice bicarbonato
@Julia grazie, anche per aver risposto in mia vece...smack smack
@Maurina, credo nche la cucina sia sostanzialmente un gioco, soprattutto durante le feste
@Dolceamara, si col bicarbonato!
Tartina, l'ho fatto per la prima volta e mi è piaciuto molto..
bacioniiiiiiiiiiiiiiiiiiii