venerdì 9 ottobre 2009

Saltimbocca di Pollo alla Romana..


Un classico della cucina italiana, mutuato dalla cucina romana da cui per l'appunto l'appelativo alla romana. Ho usato dei petti di pollo anzicchè il tradizionale vitello. E' un secondo molto veloce e buono. La salvia da un buonissimo aroma alla carne e all'intingolo che userete per condire i saltimbocca. Potete accompagnare con un Costa d'Amalfi Rosato.

INGREDIENTI:
Petto di Pollo

Prosciutto Crudo

Salvia

Burro

Vino Rosato

Fleur de Sel di Camargue
Pepe Nero

Battete i petti di pollo con un batticarne, salateli poco e adagiate su ognuno una fetta di prosciutto. Posizionate al centro una foglia di salvia e infilzateli con uno stecchino da cucina. In una padella fate spumeggiare il burro e rosolatevi la carne finche non si sarà formata una crosticina croccante e dorata. A quel punto toglieteli dalla padella, aggiungete un pò di vino rosato e sfumate in modo d'avere un intingolo da versare sulla carne. Spolverate con un pò di pepe e servite ben caldi.

12 commenti:

Lory ha detto...

Sciopi tranqui non è il tuo PC è qualche scemo che da un pò di giorni si diverte e non so più che fare ,ho provato a mandare un messaggio a blogger vediamo un pò!

manu e silvia ha detto...

Ciao! saporito e gustoso il pollo servito così! a noi piace davvero moltissimo!!
bacioni

germana ha detto...

Ottimi!!! Copio subito la ricetta.
buon we

ele ha detto...

Però ...la salvietta... la sfumatura di vino......brava! hai dato identità ad un altrimenti anonimo petto di pollo!

Fra ha detto...

Ottimi li faccio spesso anche io usando il pollo che mi piace di più del vitello ;)
Un bacione e buon fine settimana
fra

Alice4161 ha detto...

Ottima la tua versione...io faccio sempre quelli con la carne di vitello!!ma proverò i tuoi!!


baci

Daniela ha detto...

Mamma che buoni!
Ciao Daniela.

Edi ha detto...

Mi piacciono i saltimbocca!!!abituata al vitello non posso che sperimentare!!

Maurina ha detto...

Li preparero' anch'io con il pollo, che mi piace di piu'. Grazie

minnie ha detto...

Io mangio pochissima carne e quasi sempre pollo!!!
Ottimissima variante!
Me gusta mucho ^__^
Ciao e buon fine settimana!
Lisa

Gunther ha detto...

una ricetta classica ma che fa sempre molto piacere mi piace la nota differente dei petti di pollo e l'aggiunta del vino rosato e del fleur de sel

Solidea ha detto...

Non ci avevo mai pensato, e dire che il ollo a casa mia la fa da padrone!! Ciao,buon week!!