lunedì 2 febbraio 2009

Pesce Spada con Mandorle e Pecorino di Fossa..


Qui a Glasgow nevica a piu' non posso. Questa si prospetta come la settimana piu' fredda degli ultimi quindici anni. Mi aggiro per la città con sciarpe, guanti e cappelli, mentre ragazzine in hotpants mi passano velocemente accanto e mi chiedo: si saranno spalmate della paraffina sul corpo? Sarò pure freddolosa, ma la neve è un dato di fatto: siamo a temperature al disotto dello zero!
Vi posto uno spezzatino di pesce spada che ha tutte le qualità per essere un piatto corroborante per i giorni di freddo. Frutta secca, omega 3 e proteine...alla faccia delle barrette di Mars fritte di questi pazzoidi. Ma vuoi vedere che saranno proprio le barrette fritte a renderli immuni dal freddo??

INGREDIENTI:
Pesce Spada
Cipolla

Mandorle

Vino Bianco Secco
Pecorino di Fossa
Sale & Pepe

Olio Evo
Brodo di Pesce
Prezzemolo


Lavate e pulite il pesce. Tamponatelo e tagliatelo a cubotti. Affettate mezza cipolla e fatela soffriggere con un pò d'olio in una padella. Aggiungete i cubotti di pesce e le mandorle e sfumate col vino bianco. Continuate la cottura col brodo. Salate e pepate. Impiattate col sughetto e cospargete con prezzemolo tritato e scaglie di pecorino di fossa.

7 commenti:

Romy ha detto...

Bellissimo questo abbinamento pesce spada/ pecorino di fossa! E' proprio interessante....lo voglio provare anche io! Brava Sciopina :-)

comidademama ha detto...

Immagino Glasgow piena di neve. Ho viaggiato da quelle parti eoni fa con mia mamma e mio papà. Bellissima luce, quando c'è.

Paola ha detto...

Abbinata perfetta, proprio pochi giorni fa ho nominato le cozze e pecorino, fantastiche!!! Questo piatto te lo rubo di sicuro!!!Glasgow again??? Bacio

FrancescaV ha detto...

ahahah conosco la storia di questi mars deepling fried, ma non le hai mai provate? Io credo che alla fine proverei ;-) Ottima ricetta corroborante e nutriente. Da te nevica, invece da me c'è il sole. Un abbraccio!

sciopina ha detto...

Romy, credo che alcuni tipi di formaggio staiano benissimo con pesc, crostacei e molluschi..
@Credo che un pò tutti i luoghi dove la neve si sofferma per un pò abbiano un notevole fascino..peccato che la pioggia abbia portato già tutto via...
@Ciao Paola..cozze e pecorino?? Mi suona proprio bene..si ancora qui a Glasgow per le prossime due settimane.
@Francesca..a me terrorizza il fatto che sono frtitte nello stesso olio del fish and chips..ORROREEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

astrofiammante ha detto...

sciopì...ma ...ma...sei di nuovo in scozia?? l'inverno lì si allunga....
mi sa che prima o poi....il mars fritto....finirà per essere il tuo piatto preferito ;-))))

marcella candido cianchetti ha detto...

nevica,ma vedo che ti sei ben consolata con questa ricetta ciao