giovedì 19 febbraio 2009

Filetto alla Wellington..

Ecco un piatto dei giorni di festa e quale migliore occasione per gustarlo se non il giovedì grasso?
Un classico della cucina internazionale per stupire i vostri ospiti.


INGREDIENTI:
750gr Arrosto di Manzo
Patè di Foie Gras

Mostarda Inglese

Funghi Champignon
Prosciutto Crudo

Olio Evo
Brandy
Cipollotto
Prezzemolo Tritato
Burro

1 Uovo
Sale & Pepe

1 Rotolo Pasta Sfoglia



Fate rosolare il filetto su tutti i lati in una padella con 3 cucchiai d'olio.Sfumate con un pò di brandy. Toglietelo dal fuoco e fatelo raffreddare. Versate i funghi puliti e sminuzzati nella stessa padella insieme al cipollotto e aggiungete del burro.fate rosolare per bene e passate alla guarnizione del filetto. massaggiate la carne con la mostarda (senape), spalmatevi sopra del patè di foie gras e avvolgetelo nel prosciutto crudo. Stendete la pasta sfoglia e adagiatevi su metà dei funghi, poi il filetto bardato. Ricopritelo col restante dei funghi e avvolgetelo nella pasta sfoglia, siggillando bene e spennellando con l'uovo sbattuto. Con la pasta avanzata, divertitevi a formare dei decori da sovrapporre all'involucro del filetto. Spennellate ancora e infornate per 40m in forno caldo a 190 gradi per una cottura media-al sangue. Sfornate, tagliate con un coltello seghettato e servite con la pasta sfoglia e i funghi.

18 commenti:

mike ha detto...

ehi sciopina...hai pensato a che gelificare?????aspetto con trepidazione i tuoi esperimenti..io mi sa che quando torno da malta proverò a fare qualche mousse con l'agar agar..cmq ti terrò informata!!!bacione

sciopina ha detto...

mike..mhhh nn so se avrò tempo di gelificare nei prossimi giorni, sono dinuovo in partenza ma mi piacerebbe tanto..appena sformo ti faccio un fischio...

Ady ha detto...

Cara la mia Sciopina, con questo piatto stasera mi hai fulminato, adoro la carne e l'adoro cucinata così anche se ometterei il patè di foie gras, solo perchè il fegato a me proprio non piace neanche sotto forma di patè!
Baci cara e buon viaggio copriti bene che là fa freddo!

Rossa di Sera ha detto...

Ecco un piatto che mi piacerebbe mangiare e che stranamente non ho mai preparato.. Filetto in crosta si, fois gras si, funghi - tanti e spesso.. Perché non mettere tutto insieme?..
Grazie per la "spinta", cara, chissà se non funzioni?..
Un bacio e buona notte!

Kitty's Kitchen ha detto...

Si è una ricetta classsica che nonostante tutto non ho mai fatto nemmeno io. Deve essere squisito!

ღ Sara ღ ha detto...

ma è magnifico!!!!! anche per quando si hanno ospiti: con questo si è sicuri di fare una figura ottima!!! bacini e complimenti!!

Camomilla ha detto...

Questo piatto è nella mia lista di quelli da provare da diverso tempo... mi piace perchè è scenografico e fa sempre festa, non trovi?
Un bacione!

Claudia ha detto...

Mi hai fatto venire un languorino non indifferente.. sa proprio di buono!!! bravissima :-))

Romy ha detto...

Accipicchia...un piatto regale! Bravissima Sciopina! :-)

JAJO ha detto...

Questo è un piatto che mi ha sempre fatto impazzire !!!! Purtroppo, diciamolo, lo si "incontra" spesso solo ai matrimoni hehehehehe D'effetto e buonissimo !!!!

Gunther ha detto...

ma che brava io impazzisco pe ril fileto alla wellington è meraviglioso

Rorò ha detto...

Buonissimo...sarà una festa gustare questo piatto...nei giorni di festa.

germana ha detto...

Fantastico questo filetto, non l'ho mai preparato ma mi stuzzica enormemente!

pyondi ha detto...

oh mamma che meraviglia!
per me sarebbe già una grossa conquista riuscire a farlo rosolare bene :)
Domanda forse banale, ma perchè si chiama " alla Wellington " ??
Son curiosa....

marcella candido cianchetti ha detto...

l'adoro! buon fine settimana

Artemisia Comina ha detto...

un piatto imperiale, sciopy!

sciopina ha detto...

@Cara ady..ihihih grazie...anche a me nn piace il fegato, lo odio, ma il patè in cottura non si sente e da solo u aroma buonissimo
@Ciao julia, provalo, è un piatto scenografico e semplice da preparare..
@Kitty bisogna avere la spinta giusta..a me è capitato cosi' mi son svegliata una mattina e ho detto mi preparo il filetto alla wellington
@Sara..con gli ospiti si fa un figurone strepitoso
@Camomilla..grande festa!
@Claudia se ami la carne è un piatto veramente sontuoso!
@Romy ti ringrazio tanto..
@JAJO..solo ai matrimoni è vero e qualche festa comandata. Io me lo son preparata durante la settimana, solo per allietarmi al gusto e alla vista!
@Grazie Gunther..buongustaio
@Rorò ti ringrazio..giusto per le feste, magari per la Pasqua
@Germana, è semplice da fare e mentre cuoce solo soletto in forno puoi preparare gli altri piatti.
@Pyondi si chiama alla wellington perchè fu creato in onore del I duca di Wellington, statista e militare britannico conosciuto per la sua scarsa attenzione al cibo. Un cuoco cercò di preparargli un piatto cosi' sontuoso per cercare di stupirlo e inoltre la crosta che copriva il filetto ricordava i suoi stivali.
@Marcella...grazie..
@Artemisia..un saluto imperiale..:))

BACIONI A TUTTI

astrofiammante ha detto...

decisamente meraviglioso....per non parlare del risotto sotto....mi stuzzichi parecchio, ciao Sciopiiii!!