giovedì 4 ottobre 2007

Castagnaccio al Rosmarino

Avevo un sacchetto di farina di castagne in dispensa che stava per scadere e così visto che è arrivato l'autunno mi è sembrato carino inaugurare la nuova stagione con un bel castagnaccio al rosmarino. Inoltre, avendo appena acquistato un set Teafortwo di Taitù avevo proprio voglia di sfoggiarlo....:))))

























Ingredienti:
500gr farina di castagne
2 cucchiai di zucchero
1 rametto di rosmarino
80gr di uvetta sultanina(io ho usato dello Zibibbo passito)
60gr pinoli
Olio evo
1l circa d'acqua
un pizzico di sale

Mettete a bagno in acqua tiepida lo zibibbo.
Impastate la farina con l'acqua, 4 cucchiai d'olio, lo zucchero e un po' di sale.
Lavorate la pasta fino ad ottenere un composto liscio senza grumi, aggiungete gli aghi di rosmarino, i pinoli e lo zibibbo.
Ungete con l'olio una teglia da forno, versate il composto di farina di castagne e guarnite la superficie con altro rosmarino, i pinoli e l'uvetta.
Infine cospargete la superficie con 2 cucchiai d' olio. Preriscaldate il forno a 220°, infornate e cuocete a 200 per un'ora circa.

2 commenti:

Ady ha detto...

Ciao buono il castagnaccio e che meraviglia il tuo servizio "piccante"!
Un abbraccio

sciopina ha detto...

grazie ady,
mi piace l'idea di un servizio "piccante"..vuol dire che dovrò inventarmi una bevanda speziata con un pò di peperoncino da servire in queste tazze!
un abbraccio