martedì 15 giugno 2010

Pella de Gofio con Miel de Palma..

Uno dei prodotti tipici delle Canarie, anzi il prodotto tipico per eccellenza è il Gofio. Si tratta di una farina di cereali tostata, già in uso in epoca preispanica dalle tribù dei guanchos. L'eredita gastronomica di questo popolo si è protratta fino ai nostri giorni e il gofio è onnipresente a tavola. Viene aggiunto perfino al caffellatte ed io ovviamente son andata subito a comprarlo per testarlo. Piace anche a me nel caffè al mattino. Un cucchiaino.. e un piacevole aroma di tostato al palato. Si trova nella versione mais, quella che ho acquistato io, grano, oppure cereali misti. Con questa farina si fa la cosidetta pella amasada, una specie di pane dolce o salato che si taglia a fette e viene servito con la portata principale. Viene utilizzato anche come addensante nei brodi di pesce o carne e in versione dessert per budini e mousse. Ha rappresentato per secoli la base dell'alimentazione dei Canari, dal momento che è un cibo molto energetico e sano e ricco di vitamine.
La mia ricetta è la pella in versione dolce, zuccherata da miele di Palma dell'isola di Herreno.
Potete usare anche del normale miele o semplicemente zucchero se vi capitasse di prepararla. Per renderla ancora piu' appetitosa aggiungete a tutti gli ingredienti qualche banana schiacciata ben matura.




INGREDIENTI:

1/2 Kg Gofio
1/2 Vasetto Miele di Palma
1 Bicchiere Acqua
Olio Evo





Versate la farina in una scodella, aggiungete il miele e qualche cucchiaio d'olio e cominciate ad amalgamare pian piano con l'acqua a filo. Dovrete ottenere un composto solido da modellare su di un ripiano a forma di panetto. Successivamente disponete il panetto in un piatto e tagliatelo a fette. Se optate per una versione salata, omettete lo zucchero o il miele e abbondate con l'olio. Potete usarlo al posto del pane.

6 commenti:

paolo ha detto...

non conoscevo questo piatto grazie per avercelo fatto conoscere
buona settimana

Betty ha detto...

ma che particolare che è questo pane, mai sentita questa farina!
COmplimenti e buona giornata.

Tibia ha detto...

davvero interessante questa ricetta, mi piacerebbe provare ma doce si può trovare questa farina secondo te?

Italians Do Eat Better ha detto...

Ho imparato una cosa nuova, non conoscevo questa farina! La ricetta mi sembra molto interessante e originale, sicuramente da provare! Buona giornata

sciopina ha detto...

grazie paolo! Anch'io mi son imbattuta per la prima volta nel gofio!
@ Betty, si chiamiamolo pane anche se tale non è..ciao a presto..
@Tibia...alle Canarie..e nelle isole caraibiche dove ne fanno uso...
@ Carissima come dicevo a tibia..la farina nn si trova da noi..per cui la vedo dura a pensare di farla!

maris ha detto...

Uffa....leggo che, come temevo, il gofio non si trova da noi....ma allora devo rinunciare a fare questo "pane" dolce??? Che peccato :-(