sabato 23 maggio 2009

Moscardini con Caponatina di Melanzane e Pinoli...

Ancora pesce. Un piatto che potete proporre come secondo, come antipasto o anche come sugo per condire la pasta. Io penso che tutte e tre le soluzioni siano valide, ma sta a voi la scelta.
Pranzo domenicale, tutto a base di pesce. Mio fratello arriva al mattino presto mentre ancora faccio colazione col mio caffè americano e uno yogurth di soja e mi fa: Senti, ma oggi vorrei che preparassi delle cose sfiziose, un pò di antipastini come sai fare tu..Allora dunque guardiamo un pò cosa ho a disposizione? Seppie, Vongole Veraci, Mazzancolle, Un salmone enorme, Moscardini, Cannolicchi. Lui vuole le cose sfiziose, guardo in frigo la melanzana che mi dice: Caponata! Melanzana + Moscardini, mai provati. Sono certa che stanno benissimo insieme e procedo alla preparazione. Cannolicchi. Dunque i cannollichi solo al gratin, però che seccatura sempre questo gratin, bisogna renderlo nuovo. Nasce una farcia verde con sentore di pecorino e limone...troppo buoniii!
Poi è il turno delle mazzancolle che avete visto qualche post piu' giu'. Scelgo il vino. Oggi bollicine. E se provassi a cucinare i miei piatti con un pò di bollicine. Si partoriscono cosi' le mazzancolle al Valdobbiadene. Le seppie? Le preparo all'insalata ma piccantine, con buon olio, limone e peperoncino thai. Proprio semplici, ma sfiziosette. Per il primo voglio sapori delicati: tenere zucchine con le vongole e una grattugiata di scorza di sfusato d'Amalfi. Infine uno zuccotto con dolci strati di gelato. Per il momento pubblico i moscardini, poi in seguito le altre ricette di un pranzo veramente ben riuscito. Il fratello ha molto apprezzato, insieme a consorte e parents presenti.

INGREDIENTI:
Moscardini

Melanzane

Olio Evo

Cipolla Fresca

Pinoli

Origano Fresco

Pomodori pelati

Sale

Peperoncino Piccante


Lavate le melanzane e tagliatele a dadini. Mettetele in una bacinella con del sale grosso e fate eliminare l'acqua di vegetazione. Lavatele, tamponatele e soffriggetele insieme alla cipolla e al peperoncino in un largo tegame con abbondante olio. Aggiungete poi i moscardini e il pomodoro. Salate e continuate la cottura, lentamente. Verso la fine, aggiungete un pò di pinoli e molto origano fresco spezzettato. Servite calda accompagnata da crostini di pane.

9 commenti:

Fra ha detto...

Un menù da dieci e lode. Non vedo l'ora di godere delle altre preparazioni
Davvero complimentissimi
Un bacione
fra

Gunther ha detto...

mi piace molto l'idea di cucinare il pesce con la caponata di melanzane, vorrei avere anche io una sorella cosi, ciao

Barbara...Babs ha detto...

oh mamma che buoni!
accidenti, i sono appena svegliata e già mi sento assai ingolosita...... buon week-end
babs

sciopina ha detto...

spero allora che ti piacciano anche le altre pietanze...co conto eh!!
@gunther, ma tu da solo sei già un portento, ce ne vuole solo uno per famiglia...!!!ihihihihihi
@babs, questi fanno gola a qualsiasi ora...con una bella fetta di pane e tutto quell'olietto...che fame..vado a fare colazione...ciao e buon weekend

Betty ha detto...

un secondo avvero niente male direi!
buona domenica.

Sonya Eff ha detto...

sì l'accostamento è bellissimo. bravissima e creativa.....
sonya

Claudia ha detto...

Mmmmm un piatto unicissimo! baci buon week-end!

Solidea ha detto...

Io adoro la caponata!!! Non vedo l'ora che arrivino le melanzane lunghe per farla, con i moscardini poi!!! Un matrimonio "perfetto"
Posso usare i polipetti?

robertopotito ha detto...

una delizia!!!!