lunedì 1 febbraio 2010

Nocciotella fatta in Casa..

Finalmente posso dire anch'io di aver provato l'ebrezza di preparare qualcosa che s'avvicina alla Nutella. La Nutella ha un sapore impareggiabile, sicuramente non sana come quella fatta in casa, ma unica, perfetta, antidepressiva. Il Mefisto che sa sempre incantarti e farti cedere alla tentazione.
Comunque, anche la mia nocciotella fatta col bimby, ha fatto la sua porca figura e ha sollevato il morale della sottoscritta, per poi farlo ricadere per il senso di colpa, alla grande. L'ingrediente principe, anzi principessa della mia preparazione è la buonissima nocciola irpina, tra l'altro ampiamente impiegata dalla Ferrero che proprio in Irpinia possiede una delle basi di produzione. Trovo che la dose di zucchero impiegata sia troppo elevata, ridurrei a 60gr, ma questo è il mio personale gusto, magari a voi piace zuccherosa.


INGREDIENTI:
60gr Nocciole Irpine Tostate
50gr Burro

100gr Zucchero
100gr Cioccolato Fondente

80ml Latte


Tritate le nocciole con lo zucchero per 30 secondi alla massima velocità. Aggiungete il cioccolato e tritate per altri 20 secondi. Aggiungete, il latte e il burro e cuocete per 5 minuti a velocità 4 a 50 gradi. Travasate in un vasetto, fate raffreddare e conservate in frigo.
Servitela con un buon panino fresco, ma anche a cucchiaiate direttamente nella vostra boccuccia vi procurerà momenti estatici.


16 commenti:

dolceamara ha detto...

Delizia delle delizie... non si può resistere a questa bontà...slurp.

germana ha detto...

Buonissima e genuina.
Brava!!!

Masterchef ha detto...

Superlativa!!!!!! da provare!!!!

Giò ha detto...

da leccarsi le dita..non c'è altro da dire!

Roberta ha detto...

noooo questa me la segno!!! quanto mi piace!! bravissimissima!!

Bianca ha detto...

urca! che meraviglia!!!!

fantasie ha detto...

Proprio per risollevarsi il morale... e abbassarsi i glutei... ma chi se ne frega... è proprio quello che ci vuole in certi periodi... e poi è ancora di cappottoni, no?
Baci

manuela e silvia ha detto...

Questa si che è buona! tutta naturale!!e divina sopra quel pezzo di pane!
bravissima
un bacione

Sabrina ha detto...

Che goduria deve essere questa crema! Non sarà la nutella, ma sono pronta a scommettere che è più buona..

mike ha detto...

che buona!!! mi ricordo di quella che fanno nel viterbese....che scorpacciate

Vale ha detto...

slurp! carino il nome di questa crema!!! a vederla deve essere golosissima!! io la mangerei a cucchiaiate!

Laura ha detto...

Complimenti! non ho mai ossato...prima o poi ci proveró!

Maurina ha detto...

Molto ma molto piuì buona di quella del supermercato, senza ombra di dubbio...

Ago ha detto...

...A me il momento estatico me lo sta procurando anche adesso a dir la verità...ne voglio un pòòòòòòòòòòòòòòòòòòòò!!!!! :-D

sciopina ha detto...

Dolceamara, questo è il mio strumento di tortura preferito!
@Germana, grazie mille...
@Masterchef fammi sapere..poi se la fai!
@Giò già fatto..iihihi
@Roberta e mi piace pure a mmmmeeeee
@Bianca thank you!
@Mah fantasie che dirti...io mi faccio seduta doppia in palestra e mi tolgo lo sfizio!
@Manu e Silvia, voi avete capito il senso di questa ricetta che non sarebbe cosi' goduriosa senza il pane...
@Sabri la nutella è la nutella, ma questa non scherzava mica...
@Mike non so niente di viterbo...che succede li?
@VAle solo tu a cucchiaiate???ihihihi
@Laura nella vita bisogna osare..altrimenti che campiamo a fare?
@Maurina piu' genuina di certo, sul sapore io sono affezionata cmque alla nutella...
@Agoooooooooo io l'ho terminata, ma col pensiero te la spedisco tuttaaaaaaaaaaaa

Barbara ha detto...

Mamma che buona! Proverò a farla senza il bimbi (a volte mi manca) :-)
P.S. Nel viterbese coltivano le nocciole e qualcuno ha pensato bene di farci una cremina goduriosa che assomiglia a questa... Proverò la tua ricetta e ti farò sapere le differenze!