mercoledì 10 febbraio 2010

Polpetti in Casseruola..

Variazioni sul tema del polpo coi pomodori. Questa volta, piccoli polpi rosolano con dadini di pane casereccio e le immancabili olivette di Gaeta. A differenza dei polpi affogati, questi hanno un contenuto minore di pomodoro e una cottura piu' veloce.

INGREDIENTI:
Polpetti

Pomodorini del Piennolo

Olio Evo

Cipolla
Olive di Gaeta
Sale & Pepe

Pane Casereccio
Vino Bianco Secco

Prezzemolo




Pulite i polpetti e bolliteli, ma senza cuocerli del tutto. Continuate la cottura in una padella di coccio facendo rosolare la cipolla con l'olio. Aggiungete il pane e quando sarà dorato toglietelo e aggiungete i polpetti. Sfumate col vino e aggiungete i pomodorini e le olive. Continuate la cottura brevemente unite dinuovo il pane, cospargete di prezzemolo e servite direttamente dal coccio.

14 commenti:

Matteo ha detto...

Buoniiiiiiii!!!!!
Li fa sempre mia mamma e finiscono in un nanosecondo!!!!

manuela e silvia ha detto...

gustosissimo questo piatto! dal sapore ricco e deciso!
bacioni

Barbara ha detto...

Devono essere saporiti! Li proverò!

La cuoca Pasticciona ha detto...

Sto arrivando.. prepara un bel piattone per me.. che polipetti prelibati... bacetto

Alessandra ha detto...

Ecco, questo è un piatto per il quale potrei impazzire!
Grazie per le belle foto, fanno venire una gran voglia di assaggiare i tuoi polpetti.

fiorix ha detto...

Buoni davvero invitante questo piatto..complimenti!!!Un bacione

Luca and Sabrina ha detto...

Ci stiamo leccando i baffi, considera che i polipi in casa nostra sono uno dei piatti di pesce che preferiamo in assoluto, sia in insalata, che in umido! Quasi quasi venerdì sarai sul nostro tavolo con questa ricetta!
Baci da Sabrina&Luca

dolceamara ha detto...

Un piatto irresistibile...la foto mette fame sai? :)
Buona serata. Lisa

Romy ha detto...

Mhmmmmmmm.....quei tocchetti di pane così ben inzuppati di sughetto! Che spettacolo....

Luciana ha detto...

Ciao bellissima ricetta ed ottima descrizione iniziale...buona serata

Federica ha detto...

un piatto favoloso! in tutti i sensi!

Roberta ha detto...

da buona campana apprezzo davvero tanto questo piattino...sempre delizioso e saporito come tutti i tuoi piatti!! ^_^

Vale ha detto...

che buoni! mi piace tantissimo il tuo modo di cucinare il pesce! una vera delizia!

Corsi di cucina a Valdagno ha detto...

La cucina del pesce ha sempre il suo fascino ed in questo caso anche se si tratta di molluschi, il fascino resta immutato.

Nel caso dei frutti di mare, ovviamente, molto fa la qualità della materia prima e avere un buon bagaglio di conoscenze è importante, perché i vecchi dicevano (ed avevano ragione) che non si dovrebbe decidere la ricetta e poi andare al mercato, ma fare esattamente l'inverso. Scegliere il pesce e poi decidere come cucinarlo :)