mercoledì 27 gennaio 2010

Paniscia Nord - Sud...

La Paniscia è un piatto tipico piemontese (poi c'è la panissa ligure che è tutt'altra cosa) a base di riso, verdure, cotenna di maiale e salam d' la douja. Erano anni che volevo prepararla, cimentarmi un pò nella cucina nordica, che, mea culpa, ho frequentato veramente poco, ma che volete io sono mediterranea, figlia delle colonie greche e non celtica, per cui ci ficco sempre ingredienti della terra d'origine . Per non farvi un panegirico troppo lungo, volevo fare sta paniscia, però il salam d' la douja non ce l'avevo e a Novara e dintorni non è che ci capito prossimamente, e quindi avendo ancora la n'duja in frigo mi son detta: <<>he sarà mai, douja, n'duja, insomma sempre salami so'>>. Cosi' per assonanza, anche se i due salami son cosi' diversi tra loro ho creato una paniscia meridionale. Ormai siamo in piena era fusion, quindi mescoliamo pure un po' di Nord e Sud. In abbinamento consiglio due vini. Se siete nordici un Barbera, se siete sudici.. oops, volevo dire meridionali un Aglianico di Taurasi.

INGREDIENTI:
Riso Carnaroli
Patata

Carota

Cipolla
Sedano

Cavolo Verza

Fagioli Borlotti
Cotenna di Maiale

N'duja

Vino Rosso

Olio Evo

Sale & Pepe


In una casseruola con pochissimo olio mettete della cipolla, carota, sedano, cavolo a listarelle e patate tagliate a cubetti, aggiungete la cotica depilata, privata del grasso e anch'essa tagliata a cubetti, fate insaporire, aggiungete i fagioli ricoprite d'acqua e fate cuocere per un'ora e mezza, o fino a quando il tutto non sarà ben cotto. In una pentola o meglio in una risottiera fate tostare il riso con la cipolla e la n'duja, sfumate con un mezzo bicchiere di vino rosso e continuate la cottura con il brodo di verdure, fagioli e cotica. Aggiustate di sale e pepe e gustatevela tutta....





















11 commenti:

Rosmarina ha detto...

Ahah, bellissima, se siete sudici.... ;D
Avrei fatto il tuo identico ragionamento riguardo ai due salami :P I nomi si assomigliano troppo perché non sia un segno del destino!
Chissà che rusticissima squisitezza è questo piatto. Mmmh!

Matteo ha detto...

Più fusion di così....deve essere molto buona!!!!
In cucina bisogna anche arrangiarsi no? Altrimenti mangeremmo sempre le stesse cose. Mi piace questo connubio nord sud.

manuela e silvia ha detto...

Leggero leggero questo piatto! ma haiproprio unito l'italia con gli ingredienti!!
un bacione

Alessia ha detto...

una buona variante direi della paniscia novarese... ma esiste anche quella vercellese... senza verdure (se passi da me la trovi...) comunque brava. Il risultato sembra ottimo anche senza il nostro salame della duja... ciao

Paolo ha detto...

E' la prima volta che leggo il tuo blog...divertente "mischiare" culture culianrie, no?

*...Fabiana...* ha detto...

ciaooo...sei bravissima!...io sono una giovane cuoca e anche io ho aperto un blog...mi sono segnata tra i tuoi sostenitori e mi farebbe piacere se lo facessi acnhe tu così puoi sapere ogni mia ricetta e lasciarmi un commento...mi puoi consigliare...criticare...e magari ti scappa anche un complimento!! :O) ti aspetto su www.spadelliamo.blogspot.com un bacio!!fabiana

FeF ha detto...

e io da sudiciona verace mi ci sbevazzo sopra un bell'aglianico!!!
miiiii e che piatto saporitooooo ;)))
bacioni
Fiorella

sciopina ha detto...

Ciao Rosmarina, grazie...eh si il cervello è una grande macchina..ihihi
@Grazie Matteo, io cerco sempre d'arrangiarmi e utilizzare le cose che ho in dispensa, poi a volte mixando mi vengono fuori delle cose particolari
@Manu e Silvia..alla faccia di CAlabresi il dietologo onnipresente in tv...
@Alessia, si in effetti conosco anche quella vercellese, che ho proprio dimenticato di menzionare..certo che passo da te...
@Paolo e grazie per essere passato allora!
@Son già passata da te fabiana. che giovane brava cuochetta che sei!
FEF eh certo ma che vuoi che ci beviamo su noi due!!!IhIHihih

Solema ha detto...

Sono una nordica, ma amo molto i piatti "sudici". Evviva la cucina fusion ITALIANA!!!!
Un bel piatto davvero::::

Betty ha detto...

beh io sono sidicia :D e vado per il Taurasi e per la paniscia sudicia ops.. meridionale ;-)
baci e complimeti!

sciopina ha detto...

Solema evviva yoohooo
Betty e vai pure tu con l'aglianicooooo