domenica 17 gennaio 2010

Foiolo a' Ciambottella..


Ancora trippa..eheh che pensate che Sciopina vi lascia in pace con le frattaglie? Eh no cari i miei foodbloggers, Sciopinetta puo' essere molto chic, ma anche molto semplice e va matta, ma proprio matta per la trippa che annovera fra i suoi piatti preferiti. Questa preparazione è tipica dell'alta Irpinia e consiste in un sugo a base di peperoni, pomodori e peperoncino piccante che viene utilizzato per insaporire molte preparazioni, dalla pasta alle carni e prende il nome di ciambottella.
Abbiniamo con questo piatto un buon Solopaca Rosso.

INGREDIENTI:
Trippa Foiolo

Peperoni Verdi

Peperoncino

Pomodori Freschi

Aglio

Olio Evo

Origano

Sale


Bollite la trippa già pulita e semicotta. Scolatela e mettetela da parte mentre preparate il sughetto. In una padella con olio, aglio e peperoncino fate soffriggere i peperoni tagliati a pezzetti e poi aggiungete la trippa. Rosolate il tutto e aggiungete i pomodori, l'origano e il sale. Cuocete lentamente e servite con del pane abbrustolito.

11 commenti:

Matteo ha detto...

A casa vanno matti per la trippa (io sono l'unica pecora nera). Devo dire che il sapore della trippa mi piace ma la consistenza mi fa rabbrividire e di solito mangio solo il sughetto (mica scemo no?)!!!
Buon W.E.

♥ cool chic style ....♥ ha detto...

la immagino con la pasta ^-^
...e mi piace
buona domenica stefania

colombina ha detto...

che buona, abbinata con i peperoni verdi sembra squisita, da provare!!!
Bacioni

Romy ha detto...

Trippa a go-go..altrochè! Noi qui a casa mia ne andiamo matti, siamo capaci di farne vere e propre scorpacciate! Un bacio e buona serata! :-)

Luca and Sabrina ha detto...

Brava Sciopina, con questa ricetta ci hai suggerito un altro bel modo per cucinare la trippa, un piatto che è bello reinterpretare in vari modi. Io l'ho sempre cucinata alla veneta, con cipolla e chiodi di garofano, ma qui da te è tutto così ricco e saporito che è da provare.
Baci e buona domenica
Sabrina&Luca

Fra ha detto...

Non sono un amante delle frattaglie, ma questa trippa abbinata a peperoni e pomodori, con un tocco un pò piccante mi intriga tantissimo! Grazie per la ricetta, la proverò sicuramente
Baci
fra

alessandra ha detto...

A casa mia mangiano tutti la trippa, ma a me non piace, però voglio proprio sorprenderli con questa tua ricetta, che mi sembra alquanto originale per la trippa.
Bravissima. Baci Alessandra

Roberta ha detto...

a me non piace la trippa...sarà proprio la tua ricetta a farmi cambiare idea? :)

mamyalle ha detto...

se faccio questo piatto a mia sorella penso mi fara' una statua :D grazie x la ricetta!!complimenti di cuore!

astrofiammante ha detto...

evvaiii Sciopì, con questo piattino il freddo ci fa un baffo ;-))

margherita ha detto...

Buona la trippa!!!con i peperoni mai assaggiata...
ho una bottiglia di aglianico della cantina di solopaca da abbinare...può andare???