mercoledì 20 gennaio 2010

Lagane e Ciceri..

Lagane e Ciceri, ossia lasagnette fatte in casa con ceci. E' una ricetta tipica irpina, ma come ho scoperto, comune a tutta l'area che comprende Lucania, Calabria e Puglia. Una pasta e ceci del Regno delle due Sicilie si potrebbe dire. Di solito, essendo un piatto piuttosto pesante, lo cuciniamo solo una volta all'anno, quando fa tanto freddo e si resta in casa al caldo del camino scoppiettante.

INGREDIENTI:
400gr Farina di Semola Dura

250gr Ceci

Strutto

Aglio
Prezzemolo
Peperoncino
Sale


Preparate la pasta impastando la farina con tanta acqua tiepida quanta necessita per ottenere una bella palla morbida. Fatela riposare una mezz'ora, poi stendetela e tagliate delle stisce abbastanza larghe e lunghe. Non devono essere sottilissime, la peculiarità delle lagane è proprio lo spessore abbastanza consistente. In una pentola, possibilmente di coccio, con lo strutto fate soffriggere l'aglio e il peperoncino e aggiungete i ceci precedentementi messi a bagno. Ricoprite con l'acqua e continuate la cottura a fuoco lento. Quando i ceci saranno quasi cotti, fate raggiungere a bollore e cuocetevi le lagane. Deve asciugarsi molto il composto finoa diventare cremoso, quasi pastoso. A questo punto mantecate con un pò di parmigiano e prezzemolo tritato.

14 commenti:

Matteo ha detto...

Un pochino pesante ma sicuramente gustosa.

Romy ha detto...

Sei sempre più brava! Baci :-)

FeF ha detto...

è molto simile alla nostra "lania" che invece va sbollentata prima di essere aggiunta ai ceci o fagioli, ma comunque resta rempre un piatto che a me personalmente fa molto gola!
bacioni
Fiorella

manuela e silvia ha detto...

Caspita che buono questo piatto! siguramente gustoso e ci piece l'idea di una cremina di ceci!!
da provare!
un bacione

Fra ha detto...

suqisito questo piatto di pasta fresca, davvero molto profumato grazie alla presenza dell'aglio, ma reso delicato dalla cremosità dei ceci
Bravissima
fra

papavero di campo ha detto...

un piatto secondo me da non relegare a una volta e basta, sarebbe un vero peccato, piuttosto si potrà ovviare all'uso dello strutto, non avrà l'imprimatur irpino ma si salverà l'accoppiata gustosa di pasta di casa e ceci con la benedizione di ogni dettato di cucina mediterranea,
un abbraccio sciopy!

Claudia ha detto...

...pesante o meno è una coccola salata e quando fa freddo ci vo'
;)
*
cla

mamyalle ha detto...

complimenti x quesa delizia!
se passi dal mio blog c'è un premio x teeeeeeeee!!baciiiiiiiiii

Ely ha detto...

buone buone :-) baci Ely

Ely ha detto...

mamma che buoneeeee! baci Ely

Ely ha detto...

mamma che buoneeeee! baci Ely

sciopina ha detto...

ecco perchè la si fa una volta l'anno..ihih
@Romy, mi sto impegnando..faccio la brava scolara..
@Fiorella, in effetti è prevista anche questa cottura come fai tu..ma noi preferiamo la cottura tutto insieme..
@M E S si crea propiro una cremina avete visto bene..
@Fra grazie mille...
@Papavero in effetti pasta e ceci è contemplata nel nestro menù, ma lagane e ciceri è tutt'altra storia..
@Claudia si quando ce vo ce vo
@mamyalle arrivoooooooooo
@Ely grazieeeeeeeeeeeeeeee

Saveurs et Gourmandises ha detto...

très bon les lasagnes maison.
J'aime beaucoup.

sciopina ha detto...

merci moi aussi..mais pas de temp pour les farire plus souvent..