lunedì 11 gennaio 2010

Coda di Bue al Sugo con Alloro e Timo..

Lo sapete ormai che ho una predilezione per i tagli di carne meno nobili. Devono assolutamente essere rivalutati e io da gourmet cerco di farlo nel mio piccolo. La coda, va cucinata per ore, lentamente, per far si che la carne diventi morbida e gustosa. Provatela a fare in questi freddi giorni d'inverno, magari quando non andate al lavoro e avete tempo da dedicare ai fornelli. L'unica attenzione che esige da voi codesta preparazione è far attenzione che il sugo non bruci!

INGREDIENTI:
Coda
Pomodori Pelati

Alloro

Timo

Olio Evo

Cipolla

Vino Rosso

Sale & Pepe


Lavate i pezzi di coda e tamponateli. Fate soffriggere la cipolla in una casseruola e aggiungete subito la coda che dovrà rosolare ben bene. Aggiungete un bicchiere di vino e fatelo evaporare. Versate i pomodori e l'alloro. Salate, pepate e fate cuocere per circa tre ore lentamente. Servite cospargendo con del timo e fette di pane abbrustolito.

10 commenti:

Luca and Sabrina ha detto...

La coda di bue è un piatto che piace molto anche a noi, al di là del fatto che sia ritenuto un piatto meno nobile, è di indiscutibile bontà ed il modo in cui ce la proponi ci fa leccare le labbra anche a quest'ora della notte!
Buonanotte da Sabrina&Luca

luna ha detto...

uhm... mai fatta la coda!!! Adesso che ho la ricetta prima o poi la faccio! Grazie! (^_^)

Ale ha detto...

grazie, io di solito la faccio solo bollita !

Romy ha detto...

E invece hai ragione tu, la coda, così come le frattaglie, sono dei tagli fantastici ... poi esigono cura, nel cucinarli, e fantasia, pur nel rispetto della tradizione...Un'altra ricetta "nobilissima"...quando passo di qui mi sembra di assistere alla cena di un maniero, o di un'antica casa di campagna! Nel senso che i tuoi piatti hanno sempre un tocco ricercato,alto...brava!

♥ cool chic style ....♥ ha detto...

mmmmhh che piatto ! davvero da grande cucina,non ho mai cucinato questo tipo di tagli di carne,e nemmeno mangiato....( lo farò non appena si presenterà l'occasione) un piatto davvero dignitoso brava e complimenti Stefania

Marilì di GustoShop ha detto...

Adoro la coda e anche io la faccio volentieri, ci metto tanto ma taaaaanto sedano, ora lo proverò così ! Un bacio cara Sciopi

desperate.viz ha detto...

ha un ottimo aspetto!

manuela e silvia ha detto...

Ammettiamo di non aver mai assaggiato la coda di bue,ma il sugo con cui l'hai preparata ci sembra ottimo e gustoso!
baci baci

Saveurs et Gourmandises ha detto...

On a envie de prendre son couteau et sa fourchette et de prendre un morceau.
Bravo!
A bientôt.

sciopina ha detto...

Luca e Sabrina lo so lo so voi siete buongustai...
@Luna una vera foodblogger prima o poi deve cucinare un pò di tutto
@Ale pensa io nn l'ho mai mangiata bollita..
@Romy grazie mille, hai percepito la principessa che è in me...ihihihihih..
@stefania, certo non è cool e chic, ma sicuramente da tanta soddisfazione al palato..
@Marili' abbondo in sedano
per altre preparazioni, questa la volevo liscia....
@grazieeeeee
@bambine è arrivata l'ora di magnervela!!
@Merci tu est toujours la bienvenue..