martedì 15 settembre 2009

Calamarata con Gamberoni, Calamari e Rucola..



INGREDIENTI:
Pasta formato calamarata

Calamari

Gamberoni

Olio Evo
Aglio

Rucola

Pomodorini
Ciliegia

Vino bianco secco

Sale & Pepe


Pulite i calamari e tagliateli a rondelle. Pulite i gamberi, tagliateli sul dorso e privateli dell'intestino. In una larga padella fate rosolare brevemente un pò d'aglio con l'olio, unite i calamari e successivamente i gamberoni. Sfumate con il vino e aggiungete i pomodorini tagliati a metà. Cuocete brevemente. Salate e pepate. Cuocete la pasta ala dente, scolatela e fatela saltare con il sugo. Aggiungete la rucola e servite.

14 commenti:

Barbara ha detto...

Accipicchia, gran bell'idea!

Claudia ha detto...

Buonissima questa calamarata.. leggera leggera.. adatta la mio pasto in ufficio!! me la stai per portare vero?? bacioni...

Elisakitty's Kitchen ha detto...

Ciao cuoca! Questo piatto è da impazzire! Specialissimo!

Fra ha detto...

Ottimo questo piatto con gli anelli di pasta che si avvolgono ai calamari
Un bacione
fra

Lady Cocca ha detto...

Mamma che bontà...a quest'ora poi...mi fa impazzire!!!
ottimo davvero!!
ciaooo

Lady Cocca ha detto...

Mamma che bontà...a quest'ora poi...mi fa impazzire!!!
ottimo davvero!!
ciaooo

Rossa di Sera ha detto...

Adoro questo formato di pasta, e amo abbinarla anch'io ai calamari piccoli, così gli anelli sono della stessa misura!
Buonissima la tua versione!
Un bacione!

Federica ha detto...

ma che bel piatto invitante!!

Betty ha detto...

meravigliosaaa... che faem che mi è rivenuta!!!

Danea ha detto...

Buonissima la calamarata, con la rucola dev'essere ancora più buona!
La segno ;)
Baci.

Susina strega del tè ha detto...

Ma lo sai che io non riesco a trovare questo formato di pasta????? La cerco da un'anno ma nulla ... uffa ....
bellina questa ricettina, mi piacerebbe provarla, nascondere i calamari veri tra la pasta calamarata ... ma invece!!!!
:-((((

cocozza ha detto...

E'da non credere ma la rucola nell'orto una volta seminata diventa infestante perchè i semini che volano ne fanno nascere una quantità enorme cosi ormai la propongo in tutte le salse questa è da provare!
bacioni cocozza

robertopotito ha detto...

unico commento disponibile: gnam..gnam...

Mariù ha detto...

Aiuto, questo piatto mi fa venire di nuovo voglia d'estate! E qui non c'è speranza, se mai è cominciata l'estate è finita oramai da un pezzo!
m.