mercoledì 1 aprile 2009

Tortano cu è Cicole.. Tortano con Ciccioli..


Il Tortano è un pane tipico della tradizione campana. Chiamarlo pane forse è riduttivo, dal momento che la ricchezza degli ingredienti lo rende una vera e propria torta salata. Il Tortano è simile al Casatiello, essi sono reperibili tutto l'anno, ma tipici della Pasqua. La mia versione non prevede i formaggi e i salumi che di solito si abbinano, ma solo i ciccioli di maiale, quindi ironicamente puo' definirsi una versione light del tortano classico.

INGREDIENTI:
1/2 kg Farina Manitoba
25gr Lievito di Birra

5o gr di Strutto
Sale
Pepe in dose alquanto abbondante
300gr Ciccioli di Maiale

Versate la farina su un ripiano e fate un cratere nel centro, nel quale verserete il lievito sciolto in acqua tiepida, lo strutto, sale e pepe. Lavorate energicamente, e formate una palla che metterete a lievitare in luogo caldo per 1 ora circa o comunque fino a quando sarà raddoppiato il volume. Stendete la pasta e versate i ciccioli sopra. Arrotolate e ponete il salsicciotto ottenuto in uno stampo a ciambella precedentemente unto con lo strutto. Ungete la superfice del pane di strutto, aiutandovi con un pennellino. Fate lievitare per un'ora ancora e infornate in forno preriscaldato a 180 gradi per 45 minuti circa. Sfornate e servite tiepido con formaggi e salumi accompagnando con un Rosso del Salento o un Lacryma Christi delle cantine MastroBerardino.

13 commenti:

Romy ha detto...

Sciopina cara...ma cosa ci combini! Una ricetta più invitante dell'altra....ma come si può? Io sto già pregustando questo pane...ma mi devo accontentare della foto, ed è un vero tormento, credi! Ti abbraccio :-D

germana ha detto...

Bellissimo e sicuramente buono.

cassandrina ha detto...

L'elogio della goduria.........allo stato puro!!

Giò ha detto...

una meravigliosa ricetta pasquale! ne avevo assaggiato uno simile con i formaggi , salame, etc proveniente dal molise!una goduria!

Susina strega del tè ha detto...

buonino buonino davvero!!!! my compliments!!!
^_^

Rossa di Sera ha detto...

Bellissimo il tortano!.. LO conoscevo solo in versione di pane vero e proprio, ma questo, così ricco e saporito, mi mancava!..

FeF ha detto...

anche nel mio paese si usa fare questo pane in vari versioni, per la Pasqua, ed è buonissimo. Il tuo ha un aspetto delizioso!
un abbraccio dalla broccola Fiorella

Marilì di GustoShop ha detto...

Io invece non lo conoscevo affatto e il tuo blog è sempre una fonte di notizie interessanti. Poi è da qualche tmepo che mi sto dedicando ai lieviti e questa è una ricettina che sale ai primi posti nella mia lavagnetta "to do soon" !!!

polpettina ha detto...

Bello e sicuramente buono da provare,spero di riuscire ad euguagliarti,ma la vedo dura,caso mai la prossima volta passo ad assaggiarlo ,a presto

manu e silvia ha detto...

é una ricetta che vorremmo proprio assaggiare! ci incuriosice molot...e poi è davvero invitante!!
baci baci

Fra ha detto...

sembra eccellente...mi segno la ricetta e mi sa che sarà il pane di accompagnamento al pranzo di pasqua
un bacio
fra

Paola ha detto...

Lo conosco e mi piace tantissimo, meno male che Pasqua è vicina e Napoli pure!!!! Baciooo

Juls ha detto...

mmm, questo non l'avevo mai sentito, ma sembra delizioso.. oggi come pranzo ci starebbe come dipinto!
ciao
Ju