mercoledì 8 aprile 2009

Salmone con Salsa al Crescione e Purè di Patate..

Questa è una ricetta fatta lo scorso inverno mentre mi trovavo a Glasgow. Il crescione si trova con molta facilità nel Regno Unito, cosi' come il rabarbaro e il coriandolo. In Italia non sono mai riuscita a trovare i primi due, per il coriandolo invece vado a fortuna.
Questa erba mi piace molto, è leggerissima e anche da sola a mo' di zuppa con un pò di yougurth è appagante e depurante. Se siete in Italia e proprio non riuscite a trovare il crescione potete sostituirlo con del cerfoglio fresco o della rucola e spinacini.

INGREDIENTI:
Trancio di Salmone
Crescione
Patate

Yogurth Greco Magro

Olio Evo

Limone
Sale & Pepe


Cuocete il trancio di salmone al vapore.
Sbollentate per qualche secondo il crescione o se preferite un gusto piu' pungente lasciatelo crudo e frullate con yogurth, sale, pepe, succo di limone e un pò d'olio. Preparate il purè come vostra abitudine. Io schiaccio le patate e le amalgamo con olio e aglio. Oppure come in questo caso, per renderele piu' leggere ho usato solo sale e yogurth. Ponete una quenelle di purè nel piatto. Adagiatevi su il salmone e cospargete di salsa al crescione.

5 commenti:

Kitty's Kitchen ha detto...

Il salmone al vapore mi piace già di suo così è un pesce che resta sempre olto morbido proprio per la sua fibra un pò grassa abinarloa questi altri profumi è davvero una bella idea. Io il crescione in effetti non l'ho mai trovato...

giardigno65 ha detto...

Urca, è bellissima questa ricetta!

valina ha detto...

gnammi! interessante!!! allo yogurt col salmone nn c avevo pensato!!

Juls ha detto...

questa me la devo segnare!
alla fine ho deciso di non andare in vacanza in grecia ma in Scozia, e quindi accantono per un po' la mussakà e vado alla ricerca di altre specialità!
ho già le fibrillazioni, non vedo l'ora sia... agosto.. eh beh, ci sarà da allungare il collo!
ciao
Ju

nino ha detto...

Ciao Sciopì,
scusami se non vengo spesso come una volta a farti visita, come dissi tempo fa mi trovo in un momento di stallo, in un momento atipico per come sono fatto, avevo quasi preso la decisine di trascurare anche il blog, be quello almeno non lo più preso in considerazione e continuo a postare.
Grazie per la visita e ti saluto con un forte abbraccio e......augurandoti una Felice Santa Pasqua.
Ciaooooo