giovedì 2 settembre 2010

Fusilli Napoletani con Ragù di Totanetti e Tartufi di Mare

Direttamente da Ravello profumi e sapori di fine Estate.
In abbinamento un Tramonti Bianco.


INGREDIENTI:
Fusilli Napoletani Freschi
Tartufi di Mare
Semi di Finocchio
Totanetti
Pomodorini
Olio Evo
Aglio
Sale & Pepe








Pulite i totanetti e tagliate a rondelle le sacche e tritate i tentacoli. Lavate bene i tartufi e metteteli in acqua e sale.
In una padella fate soffriggere l'aglio e aggiungete i totanetti, poi i tartufi precedentemente fatti a prire in una pentola a parte. Ricordate di conservare il succo di cottura e filtrarlo.Aggiunegete i pomodorini tagliati a metà e i semi di finocchio. Infine i tartufi. Salate e pepate.
Cuocete i fusilli al dente e fateli poi salare nella padella aggiungendo qualche cucchiaio di sugo dei tartufi.

10 commenti:

ViaggiandoMangiando ha detto...

mmmmh... nonostante l'orario una bella forchettata me la mangerei!!
ciao! ale

maria luisa ♥ ha detto...

ma che bella ricettina, anche a me andrebbero bene nonostante la tarda ora...complimenti!

Elisina ha detto...

i fusilli napoletani sono un formato che non conoscevo fino a poco tempo fa...ottimi con sughetti di mare..bellissimo e gustosissimo piatto!

Ana - El dia mas dulce ha detto...

Me estoy imaginando el olor y el sabor, tienen que estar estupendos.
un beso

Ale ha detto...

Divina !

Mirtilla ha detto...

direi che nn manca proprio niente!!!
favoloso!!!

meggY ha detto...

Che delizia questa pasta!Profumata, nutriente, gustosa e golosissima!Sono contenta di essere capitata per caso sul tuo blog, ho sbirciato un sacco di ricette buonissime, da oggi ti seguo anch'io!A presto ciao ciao :)

Roberta ha detto...

mmmmmmmmmmmm....prendo appunti!

Mirtilla ha detto...

che bello questo blog e questi fusilli sono molto invitanti! Ottima ricetta: semplice ma squisita!

manuela e silvia ha detto...

Eh ai primi paitti di pesce non sappiamodire di no! Una ricetta ricercata ma gustosa! Bello l'utilizzo dei semi in questo piatto con il pesce...un'idea che copieremo.
baci baic