mercoledì 18 agosto 2010

Finger sandwich con Salmone, Philadelphia e Aneto..

Non il solito tramezzino a merenda! Questi mini sandwich sono intriganti grazie alla presenza dell'aneto e del salmone marinato, in piu' essendo cosi' piccoli e carini appagheranno la vostra vista e il palato senza farvi sentire in colpa con le calorie. Se vi piacciono, potete aggiungere anche delle fettine sottili di cetriolo.

INGREDIENTI:
Salmone Marinato
Philadelphia
Aneto
Pane a cassetta Integrale
Limone
Sale



Eliminate la crosta dal pane e dividete ogni fetta in due rettangoli. Lavorate il philadelphia con un pizzico di sale e qualche goccia di limone. Aggiungete l'aneto tritato. Tagliate il salmone a fettine. Farcite il pane con la crema di formaggio e salmone aggiungendo ancora qualche rametto di aneto e delle fettine di cetriolo se sono di vostro gradimento.

6 commenti:

manuela e silvia ha detto...

Ciao! un'idea molto semplice e davvero veloce per un appetizer gustoso e raffinato!
baci baci

€llY ha detto...

Fingerfood??? Io questo lo mangerei a pranzo e a cena, in quantità industriali!!!! Favoloso, grazie mille per la splendida ricettina!

arabafelice ha detto...

C'è qualcosa che stia divinamente bene insieme com aneto e salmone???
Ottima idea, poi così piccini sono bellissimi...ma me ne servono una qundicina solo per me :-)

paolo ha detto...

quando ho letto la tua proposta mi è subito venuto in mente il viaggio di qualche hanno fa a stoccolma...finger food evocativo il tuo
molto appetitosi
buona serata

sciopina ha detto...

Elly vero anche p'er pranzo o cena..non sono niente male!:))
@Si vero aneto salmone accoppiata vincente..anzi ti dirò che non saprei come utilizzare l'aneto se non col salmone...gli altri quindici io..ahhahhaah

piccoLINA ha detto...

Uuu che bello il tuo blog! Grazie per avermi portata qui! E poi questi mini tramezzini sono strepitosi...gnam!
Piacere di conoscerti!
A presto
Paola