mercoledì 28 aprile 2010

Pollo alla Cacciatora..


Ricetta di famiglia del pollo alla cacciatora. In molte ricette le olive non sono previste, ma noi ne aggiungiamo una manciata molto volentieri. L'altra alternativa è l'aggiunta di funghi porcini. Scegliete voi quella che preferite di piu' e scusatemi se non riesco a rispondere a tutti e venire sui vostri blog ma sono super super impegnata in questo periodo..

INGREDIENTI:
1 Pollo a pezzi

Pomodorini

Timo
Olive di Gaeta

Aglio

Peperoncino

Olio Evo
Vino Bianco

Sale


Lavate il pollo e mettetelo in una pentola con dell'acqua e sale e fate bollire per 5 minuti. Scolate e tamponate il pollo con uno strofinaccio. Mettetelo in una casseruola con dell'olio e fatelo rosolare. Sfumate con un pò di vino bianco. Aggiungete poi l'aglio e il peperoncino. Rosolate ancora e ricopritelo coi pomodorini. Salate e continuate a cuocere. A metà cottura aggiungete le olive. Servite cospargendo di timo fresco accompagnando col sughetto di cottura. Da bere un Nero D'Avola.

5 commenti:

Cassandrina ha detto...

Anch'io sono pro-olive, unica differenza è che io il pollo con la sua bella pelle lo lavo sempre e da che ne abbia memoria ....da sempre, con il sapone.
Un bel pezzo di marsiglia e lo strofino per bene, non si può immaginare lo sporco che ne esce, poi continuo a lavare finchè l'acqua risulta pulita.
Direi che è un'abitudine che nella nostra famiglia seguiamo da generazioni.

Ciao cara....Fabi

manuela e silvia ha detto...

Buonissimo e gustoso il pollo cottoin questo modo.
baci baci

Ely ha detto...

Divino!!!1 è uno dei modi in cui si cucina il pollo che amo di più! splendida questa ricetta e anche la foto! ciao Ely

Masterchef ha detto...

ecco un altro modo per assaporare il pollo!!!! brava ti rubo la ricetta ciao

alessandra ha detto...

Fa venire l'acquolina solo a vederecla foto, splendida ricetta.
Baci Alessandra