mercoledì 14 aprile 2010

Irish Barm Brack..

Questo dolce pane irlandese significa letteralmente: pagnotta screziata. Ricorda il nostro panettone natalizio.
La screziatura è data dalla frutta secca in essa contenuta che da l' effetto a chiazze. Un ricetta simile di ovvia radice gaelica è il bara brith gallese che ha per l'appunto lo stesso significato.
Viene servito di solito col tè pomeridiano con burro e confettura. A me piace cosi' com'è senza aggiunta d'altro. Adatto anche per una ricca colazione leggermente tostato.
Eccovi la ricetta.

INGREDIENTI:
450gr Farina bianca ma non bleached
20gr Lievito di birra

210ml Latte tiepido
75gr Burro
1 Cucchiaino di spezie miste macinate
1/2 Cucchiaino di sale

50gr Zucchero di Canna

1 Uovo

115gr uva Sultanina

75gr Ribes secchi

40 gr Frutta Candita
30ml di Miele


Imburrate un foglio di carat forno. Mescolate il lievito col latte tiepido e fatelo sciogliere completamente. Mettetlo da parte per una decina di minuti.
Versate la farina in una boule e amalgamatela col burro fino a fermare delle palline tipo crumble, versateci le spezie, il sale, lo zucchero e fate un cratere nel centro. Aggiungete il lievito e l'uovo sbattuto e impastate. Versate la pasta ottenuta su di una superficie infarinata e impastate ancora per 10 minuti fino ad ottenere una palla elastica. Riponetela in una ciotola oleata copritela con un canovaccio e fate riposare per un'ora e mezza. Prendete la pasta, versatela sulla spianatoia, sbattetela un pò e aggiungete la frutta candita i ribes e l'uvetta. Dategli una forma rotondeggiante e ponetela sulla carta forno. Copritela con della pellicola e fatela lievitare per un'ora o fino a che sia raddoppiata in volume.
Nel frattempo preriscaldate il forno a 200 gradi. Infornatela per mezz'ora. Se la superficie dovesse colorirsi troppo copritela con un foglio di carta forno per 10 minuti. Sfornate il pane e spennellatelo col miele. Fatelo raffreddare e servitelo cosi' com'è o con confetture e burro alla moda britannica.

20 commenti:

Giuky ha detto...

Non conoscevo questo dolce..ma grazie a te ho trovato un ottimo sosituto del panettone da provare alla svelta:)bravissima!:)
giuly

manuela e silvia ha detto...

Wow....ricchissimo e delizioso!! ce ne apssi una fetta?! è davvero un ottimo sostituto dei nostri panettoni...e quasi quasi pure più buono ;)
baci baci

Alice4161 ha detto...

Non lo conoscevo questo dolce...ma immagino la sua bontà.

Federica ha detto...

Sono colpita dalla sofficità di questo dolce, e chissà che profumino ha!!

Tibia ha detto...

sembra ottimo questo dolce e pare davvero morbidissimo! complimenti :)

arabafelice ha detto...

Stupendo questo dolce...

raffy ha detto...

è bellissssssimo....scrivo subito la ricetta!!! bravissimaaaaaaaa!!!!

Simo ha detto...

Questo dolce è proprio nelle mie corde e in quelle dei miei cari..mi salvo la ricetta, grazie e complimenti!

Yori ha detto...

E' bellissimo e poi io adoro l'Irlanda *.*!

Benedetta ha detto...

che carino!
mi piace molto come idea, lo proverò, grazie!
ciao a presto

Alsurdelsur "Reme" ha detto...

Se ve delicioso.

Besitoss

Morena ha detto...

Non conosco questa preparazione, ma lo trovo fantastico..tu che spezie hai messo???

Acquolina ha detto...

mi sembra buonissimo! mio marito mangerebbe panettone tutto l'anno con tanta uvetta quindi questa ricetta è perfetta! Grazie!
Ciao
Francesca

Roberta ha detto...

ne conosci davvero semore di nuove!! deve essere molto buono e profumato questo dolcE!!

Forchettina Irriverente ha detto...

Mi sembra favoloso .. mi ha conquistato fin dalla primissima occhiata !!!! Buon WE Manu

Italians Do Eat Better ha detto...

Non conoscevo questo dolce, è meraviglioso, mi segno la tua ricetta! Un bacione

Susina "strega del tè" ha detto...

Direi proprio che il Barm Brack ti è venuto favoloso!!!
Piuttosto, mi son bevuta il cervello o nel tuo profilo c'è proprio scritto Sciopina PISA???????????

maris ha detto...

Sciopina, ho il tuo irish barm brack in lievitazione...dopo averlo cotto ti farò sapere com'è venuto :-)

maris ha detto...

OK, ecco il resoconto: è davvero buono!! Anche a mio marito è piaciuto, lo abbiamo mangiato dopo pranzo così com'è semplice semplice, ma domattina lo mangeremo a colazione con della confettura!
Solo una cosa: a me l'uvetta e i canditi (non avevo i ribes...)sono rimasti molto all'esterno del dolce, non sono riuscita ad amalgamrli bene all'interno, uffi :-(

sciopina ha detto...

Maris, sono contenta che ti sia piaciuto!Mi raccomando proteggilo sotto una campana di vetro, altrimenti con questo caldo diventa secco. Per la frutta secca ho un piccolo segreto..la passo velocemente in un pò di farina, cosi' non affonda e si distribuisce uniformemente..
A presto e buona colazione domani..