giovedì 8 aprile 2010

Roasted British Lamb Leg - Cosciotto d'Agnello Britannico arrosto..

A London si sta proprio bene, ormai è diventata la mia città e chissà che Sciopina non se ne vada a vivere li' per sempre, mah!
L'unica pecca è il clima, cosi' mutevole, cosi' troppo british per un'italiana del sud. Ma forse anche quel cielo plumbeo m'affascina e mi fa desiderare un definitivo trasferimento.
Quest'anno ho mixato le tradizioni pasquali italiane a quelle inglesi: scoperto la simnel cake, e fatto scoprire la nostra colomba, quella delle Sorelle Nurzia per l'esattezza che li ha letteralmente sconvolti, cosi' come gli ovetti al cioccolato di Maglio: oro puro al palato. Preparato gli hot cross buns di Nigella e messo in forno un bel cosciotto d'agnello inglese con patate, rosmarino ed altri aromi. Nelle scorse settimane Borough Market ha sfoggiato una della mises piu' belle che abbia visto negli ultimi anni. I prodotti e le bancarelle mi sono apparse ancora meglio del solito. Un tripudio di uova, agnelli, roastbeef, cacciagione, fomaggi e dolcetti tipici della Pasqua internazionale. Per la carne vi consiglio Ginger Pig, un pò caro, ma credetemi li vale tutti!
Vi lascio con la ricetta ed alcune immagini della scorsa Pasqua.


INGREDIENTI:
Cosciotto d'Agnello
Aglio
Olio Evo

Rosmarino

Timo

Salvia

Vino Bianco

Sale & Pepe

Incidete in alcuni punti il cosciotto e inseritevi degli spicchi d'aglio, fatelo marinare la sera prima con dell'olio, vino, rosmarino, aglio, timo, salvia, sale e pepe.
Il giorno dopo, scolatelo dalla marinata e adagiatelo in una teglia da forno. Infornate per una ventina di minuti con gli aromi finchè non si sia formata una crosticina dorata su ambo i lati. A questo punto cominciate ad irrorare con il succo della marinata e cuocete ancora per un'ora a 150 gradi. Nel frattempo pelate le patate, tagliatele a tocchetti, salatele, aggiungete del rosmarino e cuocete in forno separatamente dall'agnello. Quando l'agnello sarà cotto prelevate il fondo di cottura e fatelo addensare sul fuoco con un pò di vino o brodo e della fecola di patate, in modo da ottenere un gravy da accompagnare alla carne. Tagliate il cosciotto a fettine, accompagnatelo alle patate, irroratelo con un poò di gravy e servite. Abbiamo accompagnato con un Salice Salentino Dop.














































































































































8 commenti:

RicetteAmoreFantasia ha detto...

Fantastico questo cosciotto di agnello...deve essere gustosissimo. Complimenti!!

manuela e silvia ha detto...

Ehi ma che bel pezzo di carne questo!! gustosissimo con questa ricetta!
un bacione

astrofiammante ha detto...

Sciopììììì, ma che meraviglia...chi è che ha avuto l'onore di papparsi 'sta delizia ;-)) belle foto londinesi, mi fai venir voglia di venirti a trovare ^_______^ bacioni!

paolo ha detto...

wow!!!!!

Daniela ha detto...

Molto gustosa questa ricetta, complimenti; magari domani la preapro anch'io, gli ingredienti in casa li ho tutti. Buon fine settimana Daniela.

mogliedaunavita ha detto...

che voglia di partire...grazie per regalare parte di attimi altrui...tutto quel che vedo mi piace...

Giò ha detto...

ovviamente ci voleva l'abbinamento a un buon vino italico!

margherita ha detto...

granisco che è buono...io ho fatto la spalla così...ma non sono riuscita a fare foto