martedì 3 novembre 2009

Trecce di Semola Dura Farcite..

Il segreto di queste trecce salate sta tutto nella pasta e nell'uso del miele che la aromatizza e la rende morbida ma al contempo leggermente croccante e pronta a proteggere il morbido e ricco ripieno. Ho utilizzato miele di Sulla, dell'Apicoltura Biologica Carmine Spina di Avellino. Se nopn doveste trovare questo particolare miele, potete optare per l'acacia, la borragine o il millefiori. Un miele che snon sia invadente e molto delicato. Ho preparato tre diverse farcie: Mozzarella e Acciughe sott'olio, Ricotta,melanzane a funghetto e provola affumicata, Scarole, cipolle e olive, e Ricotta, fiordilatte e salame napoletano. Ovviamente voi potete usare tutti gli ingredienti e le combinazioni che piu' vi piacciono.

INGREDIENTI
1kg Farina di Semola

1 Cubetto di Lievito

3 Cucchiaini di Miele di Sulla (o millefiori, acacia)
2 Cucchiaini di Sale

X LA FARCIA:
Ricotta
Salame Napoletano
Fiordilatte
Pepe

Scarole

Cipolle

Acciughe

Olive
Olio Evo
Sale


Melanzane

Pomodorini

Ricotta
Basilico

Provola Affumicata

Olio Evo

Aglio


Mozzarella

Acciughe Sott'olio di ottima qualità

Versate la semola su un ripiano, sciogliete il lievito in acqua tiepida e versatelo a pioggia sulla farina, insieme al miele e poi al sale. Lavorate bene, aggiungendo l'acqua necessaria. Fate riposare e lievitare per un paio d'ore. Preparate intanto le melanzane a funghetto. Tagliatele a cubetti e fatele rosolare in una padella con olio e aglio. Aggiungete i pomodorini, il sale e un pò di basilico. Continuate la cottura e fate raffreddare. Aggiungete poi la ricotta al sugo di melanzane e lavoratela bene. Bollite la scarola. Poi scolatela e strizzatela bene. Mettetela a rosolare in una padella con olio, cipolla trtitata finemente, acciughe dissalate e olive denocciolate. Fate raffreddare anche queste e tenetele da parte. Prendete la pasta, dividetela in piu' pagnotte e stendete ognuna di esse sottilmente in forma allungata. Farcitele nel mezzo con i vari ingredienti e tagliate obliquamente un lato, poi l'altro. Intrecciate i lembi in modo da racchiudere la farcia. Spennellateli d'olio e spolverateli di farina. Posizionate le trecce in una teglia da forno unta e cuocete per mezz'ora o piu' a 190 gradi, in forno caldo.
Sfornate, fate raffreddare qualche minuto e tagliatele a fette, o portatele in tavola integre.

10 commenti:

Artemisia Comina ha detto...

che belleza, che buonezza....sono mie ;)

furfecchia ha detto...

Questo è il genere di preparazione che potrei NON smettere mai di mangiare... il problema è che sono una frana a fare la treccia!

manu e silvia ha detto...

ma sono una meglio dell'altra! che fame ci hai messo! sfiziose davvero e proprio splendide!
complimenti!
un bacione

Fra ha detto...

sono bellissime e i ripieni che hai scelto sono una vera delizia!
Un bacione
fra

Saveurs et Gourmandises ha detto...

Magnifique tresse.
Pour aller plus vite, j'utilise une pâte feuilletée prête à l'emploi.
A bientôt.

Moscerino ha detto...

buoneeee!!! fanno venire una fame....e poi la forma è davvero bellissima, molto scenografica direi. da tenere a mente per qualche cena con amici!

Ely ha detto...

o mamma mia che spettacolo.. o mamma mia che fame bestiale..... baci Ely

Maurina ha detto...

Il pane o le focacce farcite attirano tutta la mia attenzione. Sempre. Buonissime...

Lady Cocca ha detto...

Che buonaaaa la mangerei subito..ora è troppo gustosa!!
ciaooo

Giò ha detto...

molto interessante la pasta con il miele! da provare, soprattutto con questi ripieni favolosi!