domenica 15 marzo 2009

Postcards from Sankt Peterburg..


Finalmente sono arrivata a Londra dopo un lungo viaggio. Sono molto stanca ma felicissima. La città mi ha donato innumerevoli gioie e qualche lacrima di commozione davanti alla statua di Puskin e lungo la Nevsky Prospekt dove i ricordi si susseguivano alla rinfusa. Katia e le sue amiche. Bevevamo vodka alla fragola in lattina, ridevamo come pazze e andavamo a ballare alle 5 del pomeriggio. San Pietroburgo è rimasta la stessa. La Palmira del Nord, bella e accattivante. I numerosi locali, i negozi di lusso, non l'hanno però privata di quella malinconia che aveva ai miei occhi 15 anni fa. Purtroppo il lavoro non mi ha concesso tregua e ho potuto godermi solo una lunga passeggiata di tre ore fino all'Hermitage, passando per il Museo Mikailovsky, la Chiesa del Sangue Versato, La Cattedrale di Kazan, il Gostiny Dvor, la galleria Passazh, l'Alexandrinsky Teatr, La Cattedrale di Sant'Isacco e i bei ponti sulla Neva.











































































11 commenti:

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Suggestiva e affascinante, spero di riuscire un giorno a visitare san Pietroburgo :-) Buona permanenza a Londra!

papavero di campo ha detto...

parafrasando vasco "voglio una vita girandolosa!

brava sciopy!
invidiabile avvenente!!

Anicestellato ha detto...

Mi regali sempre immagini meravigliose, un abbraccio e buon soggiorno a Londra

Rossa di Sera ha detto...

Cara Sciopina, che emozione di vedere S.P. sotto la neve, così malinconica e estremamente bella..
Spero che tu sia stata veramente bene!
Un bacione!

Marilì di GustoShop ha detto...

Che bella San Pietroburgo, nonostante abbia fatto Russo come seconda lingua all'università, non ci sono mai stata e non vedo l'ora di poterlo fare, anche se ho così tante mete in testa che non saprei da dove cominciare... Almeno mi hai fatto un po' sognare stamattina ! Grazie !!!

Claudia ha detto...

Non ci son ma stata ma città bellissima!!! grazie per le foto che hai postato.. baci baci

astrofiammante ha detto...

stupendaaaa...ha un fascino malinconico,che io non avevo visto a luglio, con sole e azzurro...son contenta che tu ci abbia mostrato le foto, ero curiosa di rivedere quei luoghi nella loro veste più riservata...ora vado nelle foto più su...

Geillis ha detto...

io ho visto san pietroburgo d'estate, ma d'inverno mi pare ancora più affascinante...

sciopina ha detto...

Twostella, grazie, spero ci possa andare il prima possibile. San Pietroburgo merita una visita.
@Papavero la vita girandolosa è simpatica come espressione..ne farò uso!
@Anice tante grazie.
@Julia sono stata benissimo a peter, mi spiace di non essere andata da baku..mannaggia..
@Marili' se hai fatto russo ci devi andare, almeno per sperimentare la conoscenza della lingua!!
@Claudia grazie. E' una città meravigliosa e i sobborghi ancor piu' belli!

marcella candido cianchetti ha detto...

bellissime foto grazie

Romy ha detto...

Le tue foto mi hanno fatto venire una voglia di partire....Buona giornata! :-D