giovedì 19 marzo 2009

Gnocchi con Crema di Topinambur, Pancetta e Pecorino Sardo Stagionato..



Ricomincio a postare piatti dall'archivio prima che arrivi definitivamente la primavera con le primizie, il novellame e la voglia di leggero.

INGREDIENTI:
Gnocchi di Patate
Topinambur
Scalogno

Olio Evo
Pancetta tesa

Pecorino Sardo Stagionato
Erba Cipollina

Brandy

Sale & Pepe


Pulite i topinambur e tagliateli a pezzetti. Fateli soffriggere con dello scalogno e la pancetta. Sfumate col brandy. aggiungete dell'acqua e continuate la cottura. Quando saranno diventati morbidi, passateli al mixer avendo cura di togliere la pancetta per poi aggiungerla nuovamente alla crema che otterrete. Cuocete gli gnocchi. Conditeli con la crema di topinambur e pancetta. Decorate con erba cipollina e scaglie di pecorino sardo.

7 commenti:

Claudia ha detto...

mmmmmmm come è invitante questo piatto!!!! bacioni

Laura ha detto...

Quante cose buone in un piatto solo!!! Che fame...

Romy ha detto...

Bravissima! Sono proprio contenta di trovare una ricetta con i topinambour, una verdura che ritengo siasquisita e troppo spesso dimenticata e sottovalutata! Baci :-D

manu e silvia ha detto...

Caspita che buono questo piatto di gnocchi! e davvero molto ricco!!
un bacione

germana ha detto...

bentornata e che bel piatto!

Luca and Sabrina ha detto...

Non abbiamo mai nè comprato nè assaggiato il topinambur, ma siamo curiosi di sapere com'è il suo sapore. I gnocchi sono un piatto che amiamo, in qualsiasi modo siano conditi, è difficile non amarli. Il tuo piatto solletica il nostro palato!
Baci da Sabrina&Luca

Polpettina ha detto...

Io adoro gli gnocchi e ne ho provati di tanti tipi, ma i tuoi sono davvero originali,complimenti