giovedì 25 marzo 2010

Agnello con Peperoni sott'Aceto e Timo..

Si avvicina Pasqua e l'agnello diventa uno dei piatti principali di questa festa.
Forse questa ricetta è un pò troppo rustica, ma potrete utilizzarla magari, con l'agnello che di certo vi avanzerà. La preparazione è semplicissima, si tratta di una casseruola dove cuociono insieme carne e verdure. Servitelo con un vino rosso robusto e del pane abbrustolito.

INGREDIENTI:
Agnello
Papacelle sott'aceto

Timo
Olio Evo

Sale & Pepe


Lavate i peperoni, privateli dei semi e riduceteli a pezzi. Metteteli in una casseruola con dell'olio e cominciate a farli rosolare. Aggiungete i pezzi d'agnello e rosolate anche quest'ultimi. Salate e pepate e continuate la cottura finchè non si sarà creata una crosticina dorata sulla carne. Aggiungete il timo e servite.

7 commenti:

Cris ha detto...

adoro l'agnello, e a Pasqua ne consumerò molto come sempre!questa ricetta non la conoscevo, sembra molto buona!cotto insieme allle verdure deve avere tutt'un altro sapore!

manuela e silvia ha detto...

Perfetta questa ricetta anche per chi è alla ricerca di un'idea gustosa, ma semplice da realizzare!
un bacione

Milena ha detto...

Mi piacerebbe provarla per il pranzo di Pasqua :))

Barbara ha detto...

Come ad ogni festa... l'agnello avanzerà pure stavolta... :-)
Grazie per l'ottima idea!

La Gaia Celiaca ha detto...

che ricetta bella e sfiziosa! e sembrsa pure semplice...

grazie dell'idea!

scorzetta ha detto...

Ho provato la ricetta dei tortelli al cioccolato e ti ho citata sul mio blog...spero non ti dispiaccia, ma non potevo prendere il merito della tua ricetta. E, a proposito, erano eccezionali...

emamama ha detto...

assolutamente da provare...
agnello e papaccelle!!!copiata!!
complimenti e Grazie!!
ciao Enza