domenica 16 novembre 2008

Ostriche al Gratin



Le ostriche, un pò come le cappesante col loro frutto carnoso si prestano a numerose ricette.
Le adoro crude con solo un pò di limone, a volte del tabasco, ma mi rendo conto che a molti, tantissimi, non piacciono per niente in tale versione, per esempio a mia madre. A lei piacciono cotte, soprattutto al gratin. Niente di piu' veloce e facile. Un piatto che stupirà i vostri commensali e vi risparmierà la fatica di antipasti ben piu' complessi e laboriosi.

INGREDIENTI:
Ostriche
Pan Grattato
Olio Evo
Limone
Sale & Pepe
Prezzemolo



Pulite e spazzolate le ostriche. Apritele con l'apposito coltello e passatele velocemente sotto l'acqua corrente per eliminare eventuali residui coriacei. Scegliete le parti cave della conchiglie per posizionarvi l'ostrica e il ripieno.
Solverate di pangrattato il mollusco, aggiungete un pò d'olio a filo, e succo di limone, sale e una macinata di pepe nero. Infornate per 5/6 minuti a 200 gradi e cospargete di prezzemolo e ancora limone.

9 commenti:

Susina strega del tè ha detto...

Io le ostriche le preferisco "nature" però anche gratinate non sono niente male.... ^_^

Paola ha detto...

Mi piacciono crude con un goccio di limone, mi spiace sempre cuocerele....ma il gratin è un'altra storia, tua mamma ha ragione il gusto è esaltato, anche se prefreisco la cozzechella al gratin e l'ostrica cruda!!! bacioni cara stai per rientrare o sbaglio???'

sciopina ha detto...

Ciao Paola!mh eh si che pure la cozzechella ripiena è buona assai...
sarei dovuta rientrare alla fine del mese, ma è arrivato dell'altro lavoro, quindi subito dopo la Scozia vado a Londra fino al 6 dicembre, dopodiche' spero di tornare a casa e farmi le feste coi miei..
Non ne posso piu' di fish, burger chips, coleslaw..mi devo depurare..con cotechino, lasagne, arrosto e dolci vari....
AIUTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

Luca and Sabrina ha detto...

Le ostriche piacciono tanto a Luca, mentre io non le ho mai assaggiate! Forse potrei cominciare facendole gratinate, l'idea del crudo mi fa passare la voglia! Luca invece le mangerebbe in qualsiasi modo e si è rifatto gli occhi!
Baci by Sabrina&Luca

Gunther ha detto...

come rinunciare a un bel platò di ostriche? al gratin sono le mie preferite crude proprio non riesco

a.o. ha detto...

Aiuola è pro ostrica cruda, ma a questo gratin non si può dire di no: ha un aspetto f-a-v-o-l-o-s-o!

Camomilla ha detto...

Io sono come tua madre, non riesco a mangiare le ostriche crude perchè per me hanno troppo il sapore di mare, ma gratinate le adoro! Grazie per la ricetta, la cercavo da diverso tempo...
Baci

astrofiammante ha detto...

queste sono per me....qui tutti se le mangiano crude, ma io le preferisco così...

elisabetta ha detto...

Ottime per me che non amo per niente la consistenza delle ostriche crude