giovedì 20 marzo 2008

Linguine Nere con Cannellini e Canocchie Gratinate

Ormai ho voglia di vedere pasta colorata a tavola.
Quanti esperimenti mi piacerebbe fare, ma ormai il riposo volge al termine e la cucina sta per chiudere i battenti. In alternativa, pero', avro' tanti posti da visitare, tanti viaggi da affrontare, nuove gente da conoscere e nuovi cimenti personali nel lavoro. Mi manchera' la mia cucinetta rossa e soprattutto la dispensa con tante cose che spero non scadino per quando ritornero' attiva ai fornelli.
Nel frattempo mi sono goduta un bel piattino di pasta con le conocchie o cicale di mare come preferite. Vi ripeto il mio amore per il binomio crostacei/legumi. Mi manca qualcosa con le lenticchie, mh..mumble mumble..escogitero' di certo qualcosina. Troverete due versioni, una con i fagioli passati e l'altra con fagioli integri. Il mio Amato sta diventando un po' come Beppe Bigazzi della prova del cuoco. Non vuole vedere pappette, frullatini, mousseline...Decidete se vi piace piu' la versione classica- rustica o quella un po' piu' delicata- chic il sapore e' ottimo in entrambi i casi. Ho accompagnato con del bianco Anthilia di Donna Fugata...meraviglioso!

INGREDIENTI:
Linguine Nere Canocchie
Fagioli Cannellini Secchi
Pomodorini Ciliegia o Pachino
Pangrattato

Aglio
Carota

Cipolla
Sedano
Limone
Vino bianco
Basilico

Prezzemolo
Olio Evo
Sale & Pepe

Mettete a bagno i fagioli la sera prima. L'indomani bolliteli con carota, cipolla, aglio, sedano e qualche pomodorino. Intanto pulite le conocchie, tagliatele su per il dorso eliminando il filetto nero. Tagliate le chele e la coda, questo vi permettera' maggiore agio nel mangiarli.
Apritele bene le cicale e farcitele con un trito d'aglio, prezzemolo, pepe, sale, una spruzzatina di limone e cospargete di pangrattato. Adagiatele in una pirofila bagnate con vino bianco e cuocetele in forno per 10/15m a 180.
Preparate un sughino tagliando a meta dei pomodorini e facendoli cuocere in una padella con aglio e olio. A cottura ultimata delle conocchie sgusciatene alcune e versatele nel sugo di pomodorini. Lasciate le altre integre, vi serviranno per decorare il piatto e per creare un antipasto o un secondo light. Fate cuocere la pasta in abbondante acqua salate. Intanto con una schiumarola versate dei fagioli nel sugo e fate andare un po' sul fuoco per amalgamare il tutto. Prendete qualche mestolo di fagioli e frullatelo. A cottura ultimata fate saltare la pasta nel sugo e amalgamate il tutto. Se invece preferite la versione con la crema di fagioli allora amalgamate prima la pasta in essa e poi versate qualche cucciaio di sugo coi pomodorini. Cospargete di prezzemolo trittato. Per l'antipasto invece, tenete da parte la crema di cannellini e adagiatevi su delle canocchie col loro guscio, cospargendo con del basilico e dell'olio evo.

10 commenti:

nino ha detto...

Anche questa da incorniciare, sei bravissima e piena di iniziative,
per adesso non mi resta che augurarti buon viaggio ovungue tu andrai e che sia proficuo per il tuo lavoro.
Un Bacio
e di nuovo
BUONA PASQUA
Nino

sciopina ha detto...

Grazie tante Nino sei gentilissimo.
Auguro anche a te una felice Pasqua...e buone ricette..
a presto

unika ha detto...

delizioso questo piatto...:-)
Annamaria

salsadisapa ha detto...

adoro anch'io l'accostamento legumi-pesce: è davvero eccezionale, come questo piatto :-))
per quanto riguarda le lenticchie, qualche tempo fa ho fatto una zuppa di lenticchie rosse e gamberi di fiume. era squisita!
eccoti il link, se ti può interessare:
http://qualcosadirosso.blogspot.com/2007/10/qualcosa-che-avevo-dimenticato-di.html
grazie per essere passata dal mio blog, e tanti cari auguri di buone feste anche a te!

cocozza ha detto...

Di la verità hai dei folletti nascosti in casa! che preparano per te questi piattini? uno più buono e particolare dell'altro cosi avremo il tempo di fare le tue ricette per quando non ci sarai? ;D
ti abbraccio cocozza

sciopina ha detto...

@Ciao Unika, grazie tante..
@Ciao Salsa, bella anche la tua ricetta, la provero' di certo!
@Ciao Cocozza, niente folletti in casa, sono io che mi travesto da gnometto e faccio finta che abbia preparato tutto lui...Ih ih ih..
Bacioni

Marilì ha detto...

Ciao Sciopina, io ti ho scoperto da poco, ma le tue ricette sono proprio stuzzicanti ! Concordo per l'accostamento legumi/crostacie, anche con il pesce in generale, stanno bene. Vieni a vedere sul nostro sito la ricetta fraolino con lenticchie nere profumate al timo : http://www.gustoshop.eu/gustoshop/ns.asp
Noi vendiamo più di 400 prodotti tipici italiani di alta qualità, dimmi cosa ne pensi del sito !
Ciao !!!

sciopina ha detto...

Marili' grazie per i complimenti e benvenuta.
Ho guardato il vostro sito che non conoscevoe sono rimasta molto sorpresa. Mi piace la struttura e mi piacciono i prodotti che vendete. La colazione di Pasqua che avete promosso e' deliziosa.
le ricette sono stuzzicanti e ne provero' alcune di sicuro.
Vi auguro una buona Pasqua e a presto...di certo...

Marilì ha detto...

Sono contenta che il sito ti sia piaciuto. Noi ce la stiamo mettendo proprio tutta, come te del resto ! Il bello è proprio questo : crederci. Poi speriamo che vada bene... Goditi questo bel weekend di Pasqua (anche se il tempo - sembra - farà schifo) e... a presto, noi ti seguiamo !

sciopina ha detto...

Marili' sono sicura che i vostri sacrifici saranno premiati..avete veramente dei begli articoli..
Una buona Pasqua anche a te e piacere di aver conosciuto te e il tuo Gustoshop..
a presto