venerdì 3 ottobre 2008

Crostata meringata alla crema di limone


Nel ricettario estivo ci sono ancora un paio di ricette da postare. Una è questa. Una crostata che ho preparato coi limoni del giardino e le uova fresche delle gallinelle dei Parents. Profumo inebriante.

INGREDIENTI:
5 Uova
1 Limone
150 gr Burro
500 gr Farina
1/2 litro Latte
300 gr Zucchero semolato e al velo
1 pizzico Sale


Preparate la pastafrolla, lavorando 300 gr di farina con 150 di burro, 100 di zucchero e 2 tuorli. Formare una palla, avvolgerla nella pellicola e lasciar riposare un paio d'ore in frigo. Preparare una crema pasticciera con 3 tuorli, lo zucchero, il latte e il limone frattugiato. Stendere la pasta e farla cuocere in forno per 15m circa, coperta da stagnola e fagioli secchi. intanto preparare la meringa montando a neve gli albumi restanti con lo zucchero al velo. Farcire la crostata con la crema e lasciar cuocere altri 10/15 minuti. Spalmare con la meringa e far gligliare ancora in forno per 10 minuti circa, fino a che la superficie non diventerà bruna e croccante. Servire tiepida.

11 commenti:

Paola ha detto...

Che bontà Sciopi!! Mi sembra di stare ancora al caldo....un abbraccio

Gaijina ha detto...

ciao! sembra goduriosissima! ma posso chiederti se servono 300 g di zucchero + altri 3'00 di zucchero a velo o se ne servono 150 e 150? ti ringrazio!!

sciopina ha detto...

Ciao Gaijina!
Scusami, non sono stata chiara nel dosaggio. 300gr in totale. Per la crema puoi regolarti come piu' ti piace. Puoi usare 150gr di zucchero semolato e 50 di zucchero al velo per la meringa, oppure se ti piace piu' dolce 170 di semolato e 30 di velo. Io, in verita' mi son regolata un pò a occhio.
a presto e fammi sapere se la fai...

sciopina ha detto...

Paola questo dolce fa un pò estate, anche per i colori, peò pensandoci, non ci sta male neanche con una tazza di the caldo in autunno:))

barbara ha detto...

Mamma mia che goduria..... grazie mille!!!!

Daniela ha detto...

Dà ancora quel senso di piccolo raggio estivo...
Magnifico...
buon w.e.

Susina strega del tè ha detto...

Sbav sbav!!! Spettacolare questo dolcettino!! Come butta a Glasgow??? Ti sei già ambientata?? Guarda che gli scozzesi sono tremendamente affascinanti, attenta!! ;-))

Artemisia Comina ha detto...

un po' di sole a Glasgow? città di cui ho remotissimi ricordi: ospitati da un giovane orfano, in collina, vista sul mare, casa bellissima, mobiletti di lacca cinese, ninnoli, e tutta una confusione di bambino abbandonato con un gran ciuffo rosso... ma guarda un po' cosa mi fai sovvenire.. abbracci, sciopinetta :)

sciopina ha detto...

Ormai sembro scozzese anch'io! Non apro piu' l'ombrello e cammino sotto la pioggia. Quanto ai nativi scozzesi...mh mh..preferisco il mio bellissimo italiano.
@Oggi ha piovuto tutto il giorno. si e' vista una sfera di sole intorno alle 4, cosi' sono uscita a comprarmi tutto il necessaire per farmi un english tea a casa. Scones,marmellata, pane a cassetta..
e un bel tryfle..

sciopina ha detto...

barbara, grazie a te per essere passata ad assaggiare..

cocozza ha detto...

Fa venire l'acquolina in bocca questa crostata bravaaaa!
e anche tutto il resto su!
baci cocozza