lunedì 3 dicembre 2007

Tris di antipasti..

Ora che son tornata a casa, anche se mi son ammalata voglio godermi il meritato riposo e soprattutto i miei libri, i miei dischi, i miei nuovi dvd e.."la cucina". Copenhagen finalmente e' solo il ricordo di una proposta indecente e cio' significa che per il mese di Dicembre non dovro' partire e potro' starmene in Italia in santa pace. Piccole puntate in Campania e nelle Marche per le grandi feste!
Dicevo, dunque, che seppur influenzata, nel weekend ho voluto cimentarmi in una cena con amici e svariate ricette.
Comincio con gli antipasti..

Polpettine di miglio e lenticchie rosse speziate con crema di yogurth al limone


Questa ricetta mi aveva entusiasmato tanto quando l'avevo vista sulla rivista ELLE e ho cercato subito l'occasione giusta per provarla. Un fingerfood, amusebouche, antipastino come volete chiamarlo voi che ha fatto la mia felicita' e quella dei miei ospiti. Ho aggiunto le lenticchie rosse, penso sia una bella idea per capodanno per chi e' vegetariano e non mangia cotechino e zampone..
INGREDIENTI:
150gr di miglio e lenticchie
1 uovo
100gr pangrattato
2 carote
2 cipollotti
1 cucchiaino curcuma
1 cucchiaino curry
1 mazzetto coriandolo fresco(io ho usato il prezzemolo)
Olio d'arachidi per friggere(io ho usato extra vergine)
1 yogurth bianco greco
1 cucchiaino scorza grattugiata di limone
Olio evo
In una pentola, scaldare 4 dl di acqua con la curcuma, il curry,e due pizzichi di sale. A ebollizione unire le carote tagliate a dadini il miglio e le lenticchie. Coprire e cuocere a fuoco dolce fino a quando il liquido si sara' completamente assorbito. Togliere dal fuoco e travasare in una ciotola capiente. Lasciar raffreddare per qualche minuto, quindi unire cipollotto e coriandolo sminuzzati fini, l'uovo sbattuto, sale e pepe. Mescolare bene, preparare delle polpettine e passarle nel pangrattato. Friggere in abbondante olio ben caldo, avendo cura di dorarle da ambo i lati. Scolare su un foglio di carta assorbente. A parte preparate la salsa mescolando lo yogurth con tre cucchiaini di olio, la scorza del limone e un pizzico di sale. Servite le polpette ben calde accompagnate dalla salsa.

Bruschette al battuto di lardo e prugne secche-al chutney di olive e limone e parmigiano

INGREDIENTI:
1 ciabatta toscana
crema di lardo al rosmarino e pepe
prugne secche denocciolate
parmigiano reggiano



Tagliate il pane a fette un po' spesse
e dividetele in due in modo da avere dei bocconcini piu' che delle vere e proprie bruschette.
Spalmatene alcune col battuto di lardo e decoratele con delle listarelle di prugne. Altre, invece col chutney di olive e limone e una scaglia di parmigiano(credo che il pecorino ci stia benissimo, ma era finito). Infornate per qualche istante ..





CESTINI DI PASTA FILLO CON CREMA DI RICOTTA, POMODORI SECCHI E CAPPERI

INGREDIENTI:
Pasta fillo
Ricotta
Basilico fresco
Pomodori secchi
Capperi sotto sale
Olio evo

Tagliate i fogli fillo in due o tre e rivestite degli stampi da tartelletta, avendo cura di spennellarli co olio o acqua. Infornate a 170 per cinque minuti.
Intanto frullate la ricotta col basilico, i capperi (precedentemente dissalati) e i pomodori ( precedentemente messi a bagno per 15m e strizzati per bene). Versate dell'olio a filo fino ad ottenere un bel composto cremoso. Prendete gli stampini, farciteli con la mousse e infornate ancora per qualche minuto fino a quando la pasta fillo non avra' un bel colore dorato. Sfornate e guarnite con qualche cappero.



Queste ricette partecipano all'iniziativa di Francesca Waiting for Christmas 2007

8 commenti:

Ady ha detto...

Questo antipasti mi stuzzicano molto soprattutto le polpette, devono essere molto buone, da rifare, se vieni nelle Marche (dove?)fammelo sapere, ok?

sciopina ha detto...

Grazie..lo so che hai il feeling col miglio!
Macerata...certo che ci vediamo se son laggiu'...
baci

cocozza ha detto...

Hei!le belle notizie ti hanno fatto sfornare tutte ste delizie? sono contenta per te almeno per Dicembre starai in pace
ciao cocozza

sciopina ha detto...

Ciao cocozza, proprio felice...yoohoo..
un abbraccio

Ady ha detto...

Guarda un viaggio a Macerata me lo faccio volentieri per vederti!!!
Non è poi così lontano!

Alex e Mari ha detto...

Sono contenta che tu possa rimanere in Italia a dicembre e fare tutto con più calma! Io a Natale mi devo sempre spostare :-( Questi tre antipastini mi stuzzicano molto, soprattutto i cestini perchè non so mai come usare la pasta fillo che qui vendono solo in confezioni formato famiglia da 8 figli!! Ciao, Alex

Tulip ha detto...

Ciao Sciopina...sono contenta di aver conosciuto il tuo blog!

sciopina ha detto...

#ADY ti aspetto allora, ci conto!
#Ciao Alex, mi spiace debba spostarti per il Natale, so cosa significa..ma l'atmosfera cosi' bella possiamo averla ovunque se ci impegnamo un po'. spero di poter postare altre ricette con la pasta fillo che mi piace tantissimo ed e' piu' light rispetto alla sfoglia o brise'.
#Ciao Tulip anche per me e' un piacere averti scoperta. Hai un blog molto elegante...sono certa che lo sei anche tu!
Un bacione a tutte e tre