venerdì 31 luglio 2009

Timballo di Ziti con Melanzane..

Per una festa importante ci vuole un primo importante. Ci vuole uno scrigno che racchiuda tutta la ricchezza e il profumo della nostra cucina. Un classico della cucina meridionale da accompagnare con un Trigaio Beneventano rosso dei Feudi di San Gregorio.



INGREDIENTI:
Ziti
Carne di Manzo Macinata
Melanzane
Pelati
Basilico
Olio Evo
Concentrato di Pomodoro
Uova Sode
Aglio
Prezzemolo
Pan Grattato
Pecorino
Fior di Latte
Sale & Pepe


Lavate e tagliate le melanzane a fette larghe. Alcune di esse tegliatele sottilmente a julienne, viserviranno come decoro e farcia del timballo. Fate perdere l'acqua di vegetazione e poi friggetele in abbondante olio. Versate la carne di manzo in una ciotola e conditela con pecorino grattugiato, aglio, prezzemolo, sale e pepe. Formate delle polpettine e friggete anche quest'ultime tenendole da parte. In una casseruola fate soffriggere poco aglio, versate i pomodori pelati, un pò di concentrato e fate cuocere a fuoco lento aggiungendovi le polpettine. Il sugo deve cuocere almeno due ore per sprigionare tutto il profumo. Intanto spennellate d'olio uno stampo a ciambella e spolveratelo col pan grattato. Rivestite lo stampo con le melanzane, tenendole debordanti, in modo da poter coprire perfettamente i maccherono in seguito. Cuocete la pasta al dente, scolatela e versatela nel sugo. Amalgamatela e disponetene un pò nello stampo, aiutandovi con delle posate. Gli ziti devono girare intorno allo stampo. cospargete di sugo, polpettine, fiordilatte, uova sode e basilico. Formate ancora uno strato di pasta e cosi' via fino a riempire completamente lo stampo. Coprite con le melanzane debordanti, cospargete di pan grattato e infornate per una mezz'ora a 180 gradi in forno ventilato.

13 commenti:

FeF ha detto...

ma allora, mi assento per qualche giono e cosa trova al mio rientro? sei diventata ziaaaa!!!! AUGURISSIMI!!! un caloroso benvenuto alla tua nipotina da parte mia ... e poi che bello, si chiama come me...che emozione!!!
buonissimo il patè di mortadella e questo timballo...mmmmmm...strepitoso!!!
ancora tantissimi auguri
bacioni
Fiorella

Claudia ha detto...

Ma è grandiosa sta ricetta.. a parte essere ottima.. fa pure un gran figurone!!!! Un baciotto e buon fine settimana... :-))))

Lydia ha detto...

Sono quasi le 5 del pomeriggio, io non ho pranzato e questo timballo mi sta quasi provocando uno svenimento.
Mi avrai sulla coscienza!!!

Milla ha detto...

Strepitosa questa ricetta la faccio anche io, ma usando un formato di pasta diverso, magari la prossima volta vario con gli ziti!

Rossa di Sera ha detto...

Cara, è smeplicemente fantastico e maestoso!
Vorrei che qualcuno me ne offrisse una fetta...
Baci!

sciopina ha detto...

Fiorella come te. Un nome non comune. Noi la chiamiamo fiorellino--è cosi' tenera..
@Claudia credo sia un'ottima alternativa alle lasagne. scenografico e gustoso
@Lydia per carità te lo darei per intero..
@Milla si in effetti è abbastanza versatile, anche i rigatoni ci stanno bene per esempio..
@Giulia nell'attesa che te ne possa offrire una fetta credo saresti bravissima a farne una versione tiutta tua. Un timballo di ziti russian style...

LaGolosastra ha detto...

wow, una cuoca avvenente...
piacerissimo di conoscerti, visto che forse siamo anche quasi vicine di casa (cioè, dipende da dove sei tu... Verona, London, quale galassia?).
Grazie della visita che ricambio volentierissimo (ho addocchiato quella salsina aglio e mandorle...mmmmmh) e presto, dunque!

Ciboulette ha detto...

Questa la farò prima o poi, anzi prima, ho tante melanzane congelate! :(

Le tue foto sono quasi lussuriose :)

Nanny ha detto...

Io invece ho cenato ma comunque ho l'acquolna in bocca,forse è meglio che vada a dormire,è una vera tentazione...

Genny ha detto...

ma che spettacolo spettacolare!!!

Betty ha detto...

che timballino niete male!!
da scopiazzare subiiiito :D!
buon w.e.

sciopina ha detto...

Golosastra, si, siamo vicine di casa. Da poco mi son trasferita a verona, ma per motivi di lavoro sono sempre in giro e quindi ci sto molto poco nella nostra città. Grazie per essere passata..
@Ciboulette, vero questi piatti classici hanno veramente un aspetto lussurioso, inno alla goduria sfrenata!
@Nanny, beh dopo cena credo sia veramente il caso d'andare a dormire, nn ti consiglio qsta pasta che ti si piazzerebbe proprio sullo stomaco:)))
@Genny ti ringrazio tanto
Betty fai fai pure...

ren ha detto...

yum! Am terrified that the eggplant will stick on the side.. but I will try this and if it works it will be my party dish for ever! ciao Ren
www.2friends4cooking.com