domenica 20 gennaio 2008

Crema di Barbabietole e Cappesante

Avevo in mente di fare un Bortch che non mangio dall'ultima volta che sono stata in Russia..una decina d'anni:((, cosi' ho comprato un po' di barbabietole. Dal momento che son avanzate, ho deciso di fare un po' di esperimenti. E' venuta fuori questa crema che ha avuto un buon successo in casa. Ma, si diamo sfgogo alla nostra inventiva e cerchiamo di recuperare tutto, che ormai fare la spesa costa piu' che andare dal gioielliere o dal pellicciaio..:((




INGREDIENTI:
2 Barbabietole
4 Cappesante
2 Cucchiai panna
1/2 Cipolla

1/3 Gambo sedano
1 Bicchierino porto
Brodo vegetale
Olio Evo
1Cucchiaino menta secca
1 Cucchiaino prezzemolo
1/2 Mela granny
Sale & Pepe

Pelate e tagliate le barbabietole. Mettetele in una padella unta d'olio con la cipolla, la mela, il sedano e fate soffriggere per qualche minuto. Cuocete a fuoco lento aggiungendo qualche mestolo di brodo.
In un'altra padella fate rosolare le cappesante precedentemente lavate e tamponate e sfumatele col porto. Aggiungete la panna alle barbabietole, salate e pepate e frullatele(io le ho frullate grossolanamente, ma se preferite, potete renderla ancora piu' liquida frullando ancora un po'). Adagiate le cappesante e cospargete con menta e prezzemolo

10 commenti:

Christian ha detto...

ricetta speciale. ho già cenato ma mangerei volentieri una decina delle tue cappesante... ciao!

sciopina ha detto...

Avevo calcolato un paio di cappesante a testa...vuol dire che la prossima volta ne cucinero' molte di piu'solo per te ok?;))
a presto

Alex e Mari ha detto...

Era un po' che non passavo e mi ritrovo queste splendide foto di Trieste e dell'Istria. Grazie per aver dondiviso il tuo viaggio con noi.
Adoro le barbabietole, ma sai che non le ho mai mangiate calde? Devo provare. Buon lunedì, Alex

monique ha detto...

su Sale & Pepe di Gennaio c'è proprio la ricetta del Bortch...ma le barbabietole hanno un sapore così strano!! Non riesco a capire se mi piacciono oppure no..

Ady ha detto...

Ho un pò paura delle barbabietole,non le amo molto mi dai un'alternativa??
però che bei colori e se è vero che si mangia anche con gli occhi beh io l'ho già mangiato questo piatto!
baci cara a presto

sciopina ha detto...

@Ciao Alex, grazie per essere passata
Ti diro' le barbabietole son molto meglio calde. Una bella zuppetta, con qualche patata..
a presto
@Ciao Monique, ho visto la ricetta su sale e pepe, ma e' un po' diversa da come la fanno i russi..Per le barbabietole, pensavo che potresti abbinarle a qualcosa che ti piace tanto in modo da ammorbidirne il sapore.Comunque se la mangi a mo' di minestrone e' molto buona!
@Ciao Ady
Alternativa?Non saprei non c'e' nulla che assomigli alla barbabietola come gusto.Potresti provare con del cavolo rosso oppure con una crema di fagioli rossi..che ci stan oproprio bene con le cappesante...
Bacioni a tutte

Artemisia Comina ha detto...

molto bello il rosso cupo e l'arancio vivo. passerei al setaccio le barbabietole per renderle più setose, lisce (sempre inseguendo un'estetica :)); per lo stesso motivo il prezzemolo, appena un po' più grande..(sì, ho quasi finito di scocciare...)

sciopina ha detto...

Ah quest'estetica che c'insegue!
O noi che inseguiamo essa..
Avrei voluto un composto piu' fluido,ma l'Amato ha chiesto espressamente di mangiare le verdure un po' piu' solide e utilizzare i denti fornitigli da "Madre Natura"!
Quanto al prezzemolo, avevo terminato quello fresco e mi son ritrovata solo con quello essiccato in dispensa.
Necessita' virtu'!
A presto..

Viviana ha detto...

ammmmaaappete se mi è venuto voglia di assaggiarlooo!!! :D
e se pensi che a me le barbabietole non piacciono... :) un bacio!!!!

sciopina ha detto...

Guarda che la barbabietola cosi' neanche te ne accorgi di mangiarla...fidati:)))