giovedì 31 gennaio 2008

Filei Calabresi del Giovedi' Grasso

<<La parola "filei" e' di origine dialettale e cambia a seconda della zona, in provincia di Reggio Calabria sono conosciuti come maccaruni. E' una pasta fatta con semola di grano duro e per tradizione si deve usare il migliore. Con l'impasto si formano delle striscioline lunghe e sottili e si arrotolano, una per volta, attorno a un ferretto simile ai ferri da calza (firriettu). Ritirando il ferretto si ottengono dei tubetti che, conditi con abbondante sugo di carne di maiale, sono il piatto tradizionale del "giovedi' grasso" .>>
La ricetta e l'incipit sono estratti dal numero di novembre della rivista A TAvola.
Vi riporto la ricetta nella sua integralita' anche se l'ho modificata, omettendo il maiale macinato e la quantita' d'olio richiesta. In piu' ho aggiunto della passata di pomodoro, poiche' non mi piacciono i ragout troppo densi e oleosi.


INGREDIENTIx 4 persone:
240gr maccheroni di semola di grano duro (ideali sono i filei)
100gr Carne di Maiale Tritata

2 Cipolle Rosse di Tropea
1oogr di Concentrato di Pomodoro
1 dl di Vino Rosso

5ogr di Ricotta fresca
50 gr Salsiccia fresca
50 gr Pecorino semistagionato
2 Foglie d'alloro
1 Ciuffo di finocchio selvatico( o delle barbe di finocchio)
1 Cucchiaino di semi di finocchio
1 dl di Olio evo calabrese
Peperoncino piccante in polvere


Preaparate il ragu": sbucciate le cipolle e tritatele con la mezzaluna. Fate rosolare la carne in un tegame con l'olio, aggiungete le cipolle, l'alloro, il sale, un pizzico di peperoncino e i semi di finocchio. Irrorate col vino rosso e fatelo evaporare del tutto;
unite il concentrato di pomodoro e allungate con un mestolo d'acqua calda. Mettete il coperchio e proseguite la cottura a fuoco dolce per 30m circa, aggiungendo, se necessario un poco d'acqua affinche' il ragu' non si aciughi troppo.

Nel frattempo, sbriciolate la salsiccia e fatela rosolare in un padellino antiaderente con un filo d'acqua. Cuocete la pasta in una casseruola con abbondante acqua bollente salata, scolatela al dente e conditela con meta' del ragu' preparato e meta' del pecorino grattugiato.
Distribuite la pasta a torretta(aiutatevi con un tagliapasta), al centro di 4 piatti individuali riscaldati. Aggiungete il ragu' e il pecorino rimasti, un poco di ricotta e
la salsiccia rosolata. Completate con un poco di finocchio selvatico e servite subito.

13 commenti:

Sere ha detto...

Giuro, morderei il monitor!!!
Smack

sciopina ha detto...

;-DDDDDDDD fai pure....

Lory ha detto...

Ti aspetto con il cuore più leggero ;-))
Grazie anche a te, con il cuore colmo d'affetto!

papavero di campo ha detto...

ciao il tuo pensare a savonarola oggi è azzeccato perché il mio giovgras sarà austero (zuppa di fagiuoli e pas di dolci sigh sigh SIGH!!!)
fai un buon festeggiamento!

sciopina ha detto...

In verita' questo piattino di filei e' stato e sara' l' unico festeggiamento della giornata.
Mi concedo parecchi peccatucci, ma la cena non la fo' quasi mai..
vado giu' di tisana...solo che me ne papperei un altro piattino molto volentieri..;-DDDD
baci
sciop

Daniela ha detto...

Sicuramente buonissimi...
Con la fame che ci ritroviamo in famiglia devo raddoppiare le dosi....
Scusa quanta carne di maiale?

cocozza ha detto...

Ma ultimamente sei un vulcano in cucina e tutte cose succulente!
io oggi ho fatto i tuoi spatzle (buuuuooonnniiii)ma non li posso pubblicare perchè il blog risulta interrotto booh!chi ci capisce!
un bacione cocozza

sciopina ha detto...

@Ciao Daniela Benvenuta!
La carne 100grammi. Era sparito dal post..In effetti le porzioni non sono abbondantissime. 60gr di pasta a persona, perche' la ricetta e' molto calorica 632kc a porzione!
a presto
@Ciao Cocozza eh si, sono un po' in vacanza cosi' mi diletto in cucina..
E gli saptzle credo che sicuramente li saprai fare meglio dei miei..
bacioni

La maga delle spezie ha detto...

Ho l'acquolina in bocca!
Farò uno strappo alla dieta e domani li preparo!
Ciaooo!:-)

Alex e Mari ha detto...

Se ti dico che sono le 8 di mattina e ho l'acquolina in bocco ti ho detto tutto! Ciao, Alex

Uvetta ha detto...

Ricettona Sciopina!! bravissima!! proverò a farla in casa questa pasta fresca mi incuriosisce un sacco! Ciao

sciopina ha detto...

@Ciao Alex...mh ci credo quando sono a dieta mangerei un piatto di pasta cosi' anche alle 7!!!
@Ciao Uvetta sei capace di farla? Bravissima, io per questa cosa qui non saprei dove cominciare..
bacioni

caravaggio ha detto...

sicuramente farò per festeggiare l'ultimo giorno di carnevale cosi chiudo in bellezza