venerdì 12 dicembre 2008

Spaghetti al Tegamino


Un'altra ricetta dall'archivio di famiglia. Un'idea per il pranzo delle festività.
Provateli e fatemi sapere cosa ne pensate.


INGREDIENTI x 6 Persone:
600gr Spaghetti

50gr Capperi

100gr Funghi Champignon Trifolati

100gr Prosciutto Cotto

100gr Parmigiano

100gr Mozzarella

50gr olio Evo

200gr Salsa di Pomodoro


In una casseruola con l'olio fate soffriggere il prosciutto tagliato a dadini, i capperi e i funghi. Rosolate il tutto e aggiungete la salsa di pomodoro.
Cuocete gli spaghetti al dente e mescolateli con la salsa. Aggiungete il parmigiano e versateli in tegamini di terracotta monodose. cospargete ancora di parmigiano e unite la mozzarella a dadini.
Infornate a 180 gradi e quando la mozzarella si sarà sciolta serviteli decorando con del basilico fresco.

13 commenti:

Gunther ha detto...

ma che bel modo per presentare i spaghetti cosi mi piace molto

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Che simpatico piatto!
Come è stato il rientro? Tutto bene?

Buon WE
Alex

ღ Sara ღ ha detto...

cavolini che bontà!!!! è una tortura passare nei vostri blog!!! a quest'ora ho già una fame....!!!!

li devo assolutamente provare questi!!!

sciopina ha detto...

Grazie Gunther!
@ Ciao Alex, tutto bene, solo che ho quintali di roba da mettere a posto!Un sacco di posta da leggere e tante commissioni da svolgere..uff uff..che fatica.Ti abbraccio tanto..a presto..
@Saretta!E lo dici a me???Li mangerei anche a colazione

un bacione a tutti...

astrofiammante ha detto...

ciaoooooooo, Sciopì....sei tornata e ci offri questa golosa idea.....adesso avrai un sacco di cosette da fare, farai Natale al nord o al sud? intanto ti lascio un bacio di buon ritorno!!

Luca and Sabrina ha detto...

Piatto ricchissimo, non abbiamo mai provato ad abbinare capperi e funghi tanto per dirne una. E' molto interessante questo connubio di sapori, davvero un piatto unico molto speciale!
Baci da Sabrina&Luca

papavero di campo ha detto...

lascio un saluto per te!

Paola ha detto...

Sei tornataaaaaa!!Che bello Sciopì...di nuovo tra noi e che ricettina:)))))Bacio

Camomilla ha detto...

Ciao Sciopina! Lo scorso week-end avevo una voglia irrefrenabile di pasta al forno, ad averlo saputo prima avrei fatto senz'altro questi favolosi spaghetti! da leccarsi i baffi!
Bacioni

Artemisia Comina ha detto...

che bel piatto affetuoso...ho tegamini nuovi di zecca di alluminio...che ne dici, coccio o morte?

Romy ha detto...

E' la prima volta che vengo a trovarti...mi hai colpito al cuore, col tuo blog! Mi piace così tanto che lo metto subito tra i miei links preferiti! Un abbraccio :-D

Susina strega del tè ha detto...

O buono!!! peccato per i funghi però perchè sono allergica, con cosa posso ovviare????

Ciboulette ha detto...

sai che tra le tante caccavelle, queste di terracotta sono quelle assoutamente volute da mio marito per farci la pasta??? Non le uso abbastanza, questi spaghetti "seduti" mi piacciono tanto nella versione mono!!