venerdì 29 agosto 2008

La Costa Viola




Il tratto di costa calabrese che va da Praia a MareScilla e’ chiamato Costa Viola a causa delle trasparenti acque del mare con sfumature che digradano dal blu, all’indaco, fino al viola .

Piu’ si scende verso Sud piu’la natura risulta incontaminata e rigogliosa.

Questo litorale e’ un susseguirsi di localita’ suggestive: spiaggia Grigia e l’isola di Dino a Praia, l’arcomagno a San Nicola Arcella, il nugolo di case arroccate sulla rupe a scalea, le coltivazioni

di cedro fra Santa Maria, Cirella, Diamante fino a Cetraro, E poi, le baie e le calette piu’ nascoste e raggiungibili solo via mare fra Pizzo, Tropea, Parghelia, Zambrone, Capo Vaticano, giu’ fino

a Bagnara e Scilla.

Proprio quest’ultima e’ stata uno dei lu oghi del mio soggiorno calabro. Questo minuscolo paese di pescatori

mi ha rapito anni or sono, fin dalla prima volta che, bambina, lo vidi dall’utostrada che mi portava a Villa San Giovanni per imbarcarmi su un f

erryboat alla volta della Sicilia. Mia madre mi racconto’ di Scilla e Cariddi e di Ulisse, delle sirene e di Circe e i maiali e Calypso, Itaca, il cavallo di Troia, Elena.. Fu allora che mi innamorai della mitologia e dei luoghi legati ad essa.




























































































La Calabria oltre ad essere una terra antica e fascinosa e' una terra che

vanta numerose prelibatezze gastronomiche: il tonno e il

tartufo (gelato) di Pizzo, i peperoncini piccanti e il cedro di Diamante, la ndu

ja di Silinga, il pecorino del Monte Poro, le cip

olle di Tropea, il vino di Verbicaro, la rosamarina

(neo

nata

piccante), i mostaccioli di Soriano, la liquirizia di Rossano, le Mandorle di Joppolo, l'Aglio di Paglionti, i fileja di Vibo. La cucina e' genuina, saporita, antica direi. Intensi profumi mediterranei di origano, olio, basilico, pomodori



















La

Calabria van

ta anche numerose strutture alberghiere e ristoranti degni di nota nel panorama internazionale. A Chianalea, il borgo marinaro di Scilla si trova un concentrato di locali cool, avrete solo l'imbarazzo della scelta. La Calabria e' una terra che si sta svegliando lentamente, ma che nel prossimo futuro avra' molto da dire e poco da invidiare. Parola di Sciopina Vostra. Intanto comincio a darvi un po' di indirizzi niente niente male tutti da ammirare e assaporare.

3 commenti:

caravaggio ha detto...

favoloso post con foto bellissime di posti bellissime,grazie d'aver ricordato le specialità, x è una terra forte nei colori e sapori ciao

Luca and Sabrina ha detto...

Cara Sciopina, le foto sono splendide, i luoghi anche, tipo paradiso in terra, dove il mare è trasparente e puro! Noi ci prendiamo nota degli indirizzi, perchè la Calabria resta uno dei nostri viaggi formato sogno, perciò ci faranno molto comodo!
Baci da Sabrina&Luca

sciopina ha detto...

Benvenuti Luca e Sabrina,
spero possiate realizzare presto il vostro sogno!
Se avrete bisogno di altre informazioni..non esitate a chiedermele!
A presto