giovedì 15 maggio 2008

ValParaiso

A NordOvest di Santiago si trova Valparaiso, una delle citta' piu' pittoresche e insolitedi tutto il sud America. Nel 2003 e' entrata a far parte dei siti del Patrimonio dell'Umanita' protetti dall'Unesco.
Valpo, cosi' chiamata dai cileni, e' un grande porto e centro commerciale che conobbe il suo massimo splendore nell'800, allorche' i velieri delle nobili casate europee cercando di doppiare Capo Horn vi ci facevano scalo e si rifornivano di tutto cio'cui abbisognavano.
Questa citta' desta sentimenti contrastanti nell'animo dei visitatori. Sporca, trasandata, circondata da colline dove svettano alcune tra le baraccopoli piu' povere del paese, nidi di cavi elettrici penzolanti sulle case e per le strade e poi ville spettacolari, ristoranti di lusso, giardini tropicali e turisti facoltosi. Questa e' la realta di quasi tutte le nazioni del SudAmerica. Bisogna accettarne i pregi e i difetti per assaporare fino in fondo la loro cultura.Valparaiso e' costruita su una serie di cerros, collinette, a cui si accede attraverso una serie di ascensores ( funicolari). La citta' ricorda un po' Napoli. In basso la zona portuale in alto tutta una serie di quartieri con vicoli e vicoletti nei quali e' facilissimo perdersi..e dove bisogna prestare molta attenzione, soprattutto se si accorgono che siete turisti. I ragazzini sono molto lesti e svegli..e potreste ritrovarvi senza borsetta senza neanche accorgervene.
Nonostante tutto cio' e' una citta' che vi affascinera' coi suoi profumi e con i suoi fetori, con le bellezze e le brutture, con la bonta' e la cattiveria. Non per niente e' chiamata La Perla del Pacifico e non per niente vi dimorava il grande Pablo Neruda.


















































































































































7 commenti:

Alex e Mari ha detto...

Grazie Sciopina per farci viaggiare insieme a te! Un abbraccio, Alex

Cookie ha detto...

Funiculì-funiculà! Bella anche Valparaiso, possiamo biasimarla per un pò di immondezza in giro?? :-D

Fra ha detto...

Mi affascinano le città costruite su più livelli (lisbona, roma, istanbul...) sembra di passare da un luogo ad un altro semplicemente salendo una scalinata o attraversando un sottopasso. Grazie per i tuoi reportage sono un break incantevole
Besos
Fra

Paola ha detto...

Quando a Napoli si prende la funicolare di Montesanto per salire a Via Morghen, anche se il tragitto è brevissimo, gli scorci sono simili....

Bacioni

cocozza ha detto...

Hei compagnera!dopo un po di silenzio eccoti qua, sì Valparaiso somiglia un poco a Napoli a vedere anche i sacchetti di spazzatura per strada oltre a tutto il resto, la funicolare invece mi sembra quella che ho preso venerdì scorso per salire su a Montevergine (tu sicuramente sai di cosa parlo) mi sembrava più ripida che mai.
La cucina italiana ti comincia a mancare vedo, poi se fai anche un giro per blog italiani è da masochisti infatti anche io ho deciso di non aprire più blog food a stomaco vuoto altrimenti i chili mi lievitano sempre di più ah!
le foto belle come sempre a cogliere ogni particolare
ciao cocozza

elisabetta ha detto...

Continuo a scorrere in sù e in giù gli ultimi tre post... le immagini sono così eloquenti... grazie a te, mi sto convincendo sempre più che io lì CI DEVO ANDARE!

sciopina ha detto...

@CIAO ALEX!Grazie a te per venirmi a fare visita cosi' lontano..
@Cara Cookie, purtroppo la spazzatura nn e' poca...e' proprio tanta e la decadenza... non ne parliamo...e' una citta' divisa in due!
@Ciao Fra, io la trovo proprio simile a napoli..
@Ciao Paola, pensavo proprio a Montesanto e a tutti i vicoletti intorno...molto simili...
@Cocozza e' vero fai gli spuntini che senno' le bloggers ci fanno lieviatre come muffins!!
@Ciao Elisabetta, un viaggio in Cile e perche' no, ma ticonsiglio di fare un tour nel deserto , la terra del fuoco...un itinerario alla scoperta della natura. Il Cile e' tutto selvaggio e da scoprire. Santiago puo' essere una sosta carina per un paio di giorni, non di piu', giusto il tempo per provare qualche ristorantino gourmet..
a presto