sabato 3 maggio 2008

Locali, cibi e visi cileni..

In questi giorni sono stata molto impegnata e non sono ancora riuscita a fare la turista. Ho solo provveduto al mio nutrimento in posti diversi e notato tanti particolari nel tragitto dall'albergo al posto di lavoro. L' albergo si trova proprio accanto alla facolta' di medicina e cosi' c'e' un viavai di giovani, di venditori ambulanti di avocadi e fichi d'india e rossetti e matite per gli occhi. Mi piacerebbe fare un po' piu' di foto, ma, mi hanno consigliato vivamente di non farmi vedere con cellulare e macchina fotografica..potrebbe essere pericoloso, soprattutto se si e' da soli.
Beh, non credo di apparire come una turista, mi sento a mio agio qui, e quasi mi pare di essere a Napoli: erano anni che non mi sentivo fischiettare dietro dai ragazzi:))
















































































































8 commenti:

nino ha detto...

Ciao
Sciopì
sarà faticoso il tuo lavoro, però ti da modo di visitare tanti bei posti arrichendoti culturalmente e gastronomicamente.
Ciao
Buona Domenica
Nino
PS. Un fischio te lo faccio anche io.

Artemisia Comina ha detto...

seduzione di queste immagini, che sembrano venire da un altro mondo, a dispetto della fantasia che ormai tutto sia a portata di mano.

belle facce.

è vero, un po' napoletane :)

Ely ha detto...

che bello viaggiare per lavoro :-) e che bei posti... non conoscevo il tuo blog e da un post l'ho scoperto posso metterti nei miei preferiti? ciaooo

Ciboulette ha detto...

Eccoti, sei ancora in Cile, a fare tante foto nonostante i consigli :)
Bello vedere con i tuoi occhi, grazie :))

Fra ha detto...

Foto eccezionali. Mi ha colpito come sembrino provenire da paesi diversi (portogallo, spagna, italia, oriente...)! Goditi i break dal lavoro, gira più che puoi così poi potrai deliziarci coi tuoi racconti.
Besos
Fra

elisabetta ha detto...

E chi non invidia queste tue "vacanze di lavoro"???
Un bacio, a presto

Anicestellato... ha detto...

Complimenti come al solito e spiega un pò che significa che ti senti a tuo agio come se fossi a napoli, non sarai mica napoletana?? a presto

sciopina ha detto...

@Ciao Nino...che ridere...i fischi son sempre ben accetti!:)))
@Ciao artemisia..beh piu' che napoletani questi volti mi rimandano a civilta' incas..soprattutto il barman:))
@Ciao Ely..benvenuta e certo che puoi mettermi nel tuo elenco...
@Ciao Ciboulette..amo il rischio..e se mi fregano la macchina fotografica, stai pur certa che vado a comprarne un'altra!!Tra una decina di giorni incomincero' a fotografare di brutto perche' saro' molto piu' libera. Mi aspettano le vigne e Val Paraiso e Vina del Mar e tante altre cose....spero..
@Ciao Fra, cerco di ristorarmi di sera coi colleghi dopo un giorno massacrante di lavoro...Sto visitando tanti bei ristorantini ma non musei, o siti storici purtroppo...
@Elisabetta il lavoro e' lavoro..altrimenti si chiamerebbe vacanza e basta!E' molto stressante credimi, anche se ovviamente ti permette di visitare posti nuovi..ma non so ancora per quanto desidero questa vita. Ti mancano tante cose..troppe!!!
@Ciao Anicetta, non sono napoletana, ma campana di Avellino, per cui la napolitudine e' abbastanza insita in me...
un bacione a tutti dall'altra parte del globo...