mercoledì 25 giugno 2008

Karmacola

Oggi e' la festa di San Giovanni il patrono di Torino. C'e'stato un grande ponte e un gran fermento in citta'. Negozi chiusi, bancarelle, gente in strada a passeggiare e a guardare i fuochi d'artificio. Da giorni sentivo parlare di san Giovanni, ma non avevo ancora capito che intendevano la festivita'. Poi un collega mi ha avvertito: se hai bisogno di fare la spesa sbrigati perche' poi trovi tutto chiuso e e' la festa patronale! Ecco, quando me l'han spiegato per bene ci sono arrivata!! Che testa di legno.
Vabeh, io San Giovanni o no comunque sarei stata libera ed avevo gia' programmato una cenetta indiana con la mia collega Giuseppina al Karmacola. E' un locale molto bello, arredato con gusto, con ottimo servizio, buon cibo e prezzi bassi. Assolutamente da visitare. Il locale si affaccia sulla Dora Baltea ed e' in pieno centro a due passi da Palazzo reale. Una graziosa ragazza in abito indiano ci ha accolto e servito per tutta la sera.
Abbiamo preso della carne mista tandoori, verdure in pastella di ceci, riso pulau, e poppadamus con raita, chutney di mango e una salsetta piccantissima. Alla fine abbiamo chiuso con un te' allo zafferano e mandorle che mi ha conquistato subito. Non vedo l'ora di prepararlo..































































































19 commenti:

marcella candido cianchetti ha detto...

come ho voglia di una cena indiana e poi conle tue foto piene d'atmosfera ancora di più buona giornata

ciciuzza ha detto...

Ciao Sciopina!
grazie di essere passata da me! leggo il tuo post e mi hai fatto venire una voglia di indiano! Una cucina che adoro per le spezie e i colori e dalle tue foto devo dire che hai colto anche tu questi aspetti! ciao e buona festa!!

papavero di campo ha detto...

questo san Giovanni piglia lavoro a qualche altro santo! non basta Firenze pure Torino! magari c'è una gara sulla priorità!

Fra ha detto...

Sembra veramente un gran bel locale. Le spezie nella prima foto sono splendide
Un bacio
Fra

Dolcienonsolo ha detto...

Che belle foto...

astrofiammante ha detto...

aspetto la ricetta del te allo zafferano....ehhh ti tengo d'occhio..
ciaooo Sciopìììì.

Uvetta ha detto...

mi mancava questo! segno l'indirizzo e lo provo prima possibile!!

Ciboulette ha detto...

Sciopina che bel posto.....
Sai che non spaevo che San Giovanni fosse il patrono di Torino 'gnurant che sono!!!

PS: ho letto il post in basso e ti capisco benissimo, anche io quando ero da sola cenavo sempre a insalata o latte e biscotti, a meno di occasioni particolari non mi diceva proprio di cucinare!
Un bacione :)

Moscerino ha detto...

uffiiiiii!!! mi fai sempre venire una voglia incredibile di viaggiare tu!! e da quando scrivi di torino non faccio che pensare che voglio tornarci....e devo resistere alla tentazione di chiamare la mia amica direttrice d'albergo, perchè finirebbe per invitarmi e la cosa mi metterebbe in imbarazzo!!

Anonimo ha detto...

Ciao.. io sono a Torino ed amo la cucina indiana. In effetti ci sono degli ottimi locali che non segnalo perche non vorrei apparire di parte.. ma cara.. karmacola, almeno a mio parere di torinese esperta di india e di cucina, è davvero tra i peggiori che la nostra città propone. Nemmeno il personale è indiano.. ma se ti è piaciuto... va bene così.. Anna

marjlet ha detto...

grazie per la tua visita! pure il tuo blog e' bellissimo e pieno d'informazioni molto interessanti!
piacere di averti scoperta
marialetizia

sciopina ha detto...

"Ma Cara" se sei un'esperta di cucina indiana dovresti segnalare quelli che reputi degni di essere chiamati tali e illuminare noi poveri ignoranti che ci accontentiamo di locali dove neanche il personale e' indiano.
A proposito ho saputo che l'attuale proprietario del karmacola era socio fino a qualche anno fa di Passaggio in India. Non e' per caso che volevi segnalare proprio quello e non l'hai fatto...altrimenti saresti stata di parte?:DD

Anonimo ha detto...

Cara Sciopina... ma sei prepaatissima per essere una che NON vive a Torino. Credo che non si tratti di 'ignoranza' ma bensi di consapevole e, scusami, dozzinale sistema pubblicitario. Hai scritto un reportage cosi di parte che non l'avrebbe fatto lo stesso proprietario... In ogni caso mi espongo. Il miglior indiano di Torino è Gandhi. ;-)Anna

sciopina ha detto...

Veramente la scelta e' stata fortuita!Ho cercato in internet i ristoranti indiani piu' vicini al mio appartamento ed erano per l'appunto Passaggio in India e Karmacola. La storia del socio...e' scritta nelle rewues del sito del Karmacola!!
E questo per tua informazione, non e' un blog che fa pubblicita' ne dozzinale ne' di alta classe.E' un'agenda, un diario, che tengo per me stessa in primis, se poi c'e' qualcuno che ha voglia di leggere dei miei viaggi e della mia vita a me non dispiace affatto.
Mi spiace se quello che ho scritto abbia offeso la tua "sensibilita'" verso la cucina indiana, ma del resto i gusti sono gusti.Inoltre non mi sembra di aver fatto una recensione cosi' di parte. Ho solo scritto la verita' e cioe' che il locale e' molto bello che il servizio e' ottimo perche' tale e' stato e il cibo buono. Non eccelso, o ottimo, semplicemente buono.
Spero anche di andare da Ghandi e farmi illuminare!:DDD

Uvetta ha detto...

Secondo me molto dipende dai piatti che si scelgono, il Rogan Josh del Gandhi ad esempio a me non ha fatto impazzire, proprio per via delle spezie cha piccavano tanto nel sugo ma zero nella carne, l'impressione di un piatto eterogeneo e un po' frettoloso. Dalle foto mi sembra di capire che anche qui come al Gandhi ci sia una bella atmosfera e un bel servizio curato. Aspetto di andarci alla prima occasione. E se mi piacerà ci farò un post pure io, anche se ci sarà sempre qualcuno che ci farà della dietrologia a tutti i costi...pazienza! :-)

sciopina ha detto...

Uvetta? Ma te l'homai detto che ti adoro?
baci

cocozza ha detto...

Davvero interessante questo Karmacola poi chiudere il pranzo con un tè allo zafferano! una meraviglia
ti abbraccio Sciopì
cocozza

Cookie ha detto...

Ciao Super-Sciop, che bel ristorante! E che cenetta! Baci!!

Susina strega del tè ha detto...

carino questo posto! Me lo segno visto che questo inverno devo fare una scappatella a torino!!!